I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Australia: down under! Fascino, magia e luoghi sconfinati

Fascino, magia, orizzonti sconfinati, paesaggi mozzafiato, enormi distanze, una incredibile varietà di fauna e flora dalle forme, colori e dimensioni più disparate, antiche culture e città cosmopolite ad elevata tecnologia. Dai tropici del nord al deserto centrale, al verde e temperato sud: questa è la terra dell’infinito. Così si può definire questo meraviglioso continente chiamato lo stato australiano. Chiamata dagli aborigeni “terra dalle 7 stagioni”, l’Australia è il continente più antico ma anche il più piccolo; è l’isola più grande del mondo ma è anche l’ultima terra colonizzata dagli europei. Infatti la colonizzazione di questo meraviglioso continente risale al 1770, quando i coloni approdarono sulla costa oggi conosciuta come la baia di Sydney. Con una superficie di 7.682.000 kmq è la sesta nazione più vasta del mondo, mentre la sua popolazione raggiunge appena 20 milioni di persone. La ricchezza dell’Australia è dovuta all’estrazione mineraria: uranio, rame, oro, bauxite, piombo e zinco. Il turismo ha acquisito un ruolo molto importante nell’economia nazionale ed è in continuo sviluppo.

Costo

Su richiesta

Durata

14gg

Tipologia viaggio

Viaggio individuale, Viaggio di nozze

Da prenotare entro il

31/12/2018

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

Melbourne, Adelaide, Isola Di Kangaroo, Cairns, Ayers Rock, Sydney

  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    MELBOURNE

    Arrivo in Australia (Melbourne + 10 ore rispetto l'Italia). Incontro con il nostro rappresentante locale e trasferimento in hotel. Sistemazione e tempo per il riposo. Benvenuti nella terra "Down Under" a testa in giù! Nel primo pomeriggio incontro con la guida e visita a piedi in questa magnifica città dove ancora si percepisce il periodo della corsa all'oro che diede vita alla vera e propria immigrazione che fece nascere questa città. Si visiteranno le parti coloniali, le aree ricche ed eleganti di Collins Street e Block Arcades, fino alla controversa Chinatown ed al quartiere alla moda di Flinders Lane. Melbourne è la seconda città del continente e capitale culturale, una città rivolta alla modernità ed al futuro sempre in movimento anche dal punto di vista architettonico con strutture sempre nuove ed avveniristiche. Pernottamento.

  • GIORNO
    2

    MELBOURNE (HEALESVILLE)

    Prima colazione e partenza per una escursione al parco di Healesville per un primo contatto con la natura incontrastata di questa parte di mondo. Si passerà dalla foresta di Sherbrooke con i suoi tipici uccelli Kookaburra e da dove si vedrà lo skyline di Melbourne. Da qui si prenderà il tipico Puffing Billy Steam Train che ci farà fare un percorso lungo i tipici binari ridotti australiani. Seconda colazione libera e visita dell'Healesville Wildlife Sanctuary con le sue 200 specie di uccelli autoctoni australiani, i pappagalli, i koala e i canguri. Il Ranger locale farà una dimostrazione del volo dell'aquila. Rientro a Melbourne. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    3

    MELBOURNE (GREAT OCEAN ROAD)

    Prima colazione. Alle ore 10,00 partenza per la Great Ocean Road, un suggestivo tratto di costa lungo circa trecento chilometri di aspra e selvaggia bellezza modellata dal vento, senza dubbio una delle più belle strade costiere del mondo. Stupiranno i contrasti cromatici tra le grandi spiagge oceaniche e le verdi montagne, i pittoreschi villaggi, e i relitti costieri. Si attraversano Geelong e Bells Beach, famosa presso i surfisti, poi Lorne e Torquay. Si entra poi nel Parco Nazionale di Port Campbell con la strada a strapiombo sul mare e le spiagge bianche. Sosta al centro informazioni dei Twelve Apostles. Questi maestosi faraglioni di pietra calcarea che si innalzano dall'Oceano Australe sono la principale attrazione del Port Campbell National Park. 10 -20 milioni di anni fa erano collegati alle scogliere del continente. Le onde e il vento hanno scavato grotte nelle scogliere plasmandole in arcate e in pilastri altri fino a 45 metri. Seconda colazione libera. Tempo a disposizione per le foto e una eventuale discesa di 70 metri lungo i Gibson Steps per raggiungere la spiaggia. Affascinante è scoprire le storie dei naufragi, la geologia e l'ecologia litoranea nei percorsi con segnaletica informativa presso Loch Ard Gorge. O ancora vedere da vicino gli spettacolari Apostoli: Razorback, Island Archway, Thunder Cave, Bakers Oven Rock, Sentinel Rocks e The Grotto con uno dei tanti sorvoli in elicottero proposti localmente. Rientro a Melbourne in tarda serata. Cena libera. Pernottamento.

  • GIORNO
    4

    MELBOURNE / ADELAIDE

    Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per Adelaide, l'elegante e tranquilla capitale dell'Australia del Sud, conosciuta per il suo cuore artistico, per i festival culinari e vinicoli e per la tolleranza religiosa che le ha meritato lo pseudonimo di "City of Churches". Adelaide è una città cosmopolita con un'architettura che richiama gli stili europei e moderni. La città appare gradevole, di grande armonia con i tipici edifici vittoriani, i pochi grattacieli e i tanti parchi e giardini. Gli eleganti viali, le strade pianeggianti e facilmente percorribili, consentono la visita anche a piedi. La città si distingue poi per i numerosi ristoranti con buonissima cucina e gli ottimi vini di produzione locale. Arrivo e visita della cittadina con la Cattedrale di San Pietro, la Victoria Square, la zona di Glenelg che si affaccia sul mare e la visita di una fabbrica per assaggiare il tradizionale cioccolato di Adelaide. Seconda colazione libera e tempo a disposizione. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    5

    ADELAIDE / ISOLA DI KANGAROO

    Prima colazione e trasferimento a Cape Jervis per uno scenografico passaggio in traghetto per Penneshaw dove si arriva dopo un'ora circa. Seconda colazione. L'isola di Kangaroo é una tra le più grandi d'Australia, separatasi dalla terraferma durante l'ultima era glaciale, vanta specie animali e vegetali uniche e un quarto del suo territorio è oggi area protetta per la conservazione della flora e della fauna, un vero paradiso naturalistico. In nessun altro luogo in Australia si riescono ad ammirare da vicino, liberi e nel loro ambiente naturale, i piccoli Koala, i canguri, gli emù, e i leoni marini. Nel pomeriggio si potrà assistere a dimostrazioni di vita rurale, con la conduzione delle greggi di pecore e la loro tosatura. Cena in hotel. Pernottamento.

  • GIORNO
    6

    ISOLA DI KANGAROO / ADELAIDE

    Prima colazione e inizio della visita guidata delle principali bellezze di quest'isola, la terza isola per grandezza del territorio australiano (lunga 155 km e larga circa 55). Si parte in direzione di Seal bay per l'osservazione dei leoni marini e si procede per il Santuario di Hanson Bay Wildlife, situato tra il Parco di Hill Caves Conservation e il Parco di Flinders Chase. Questo luogo offre la possibilità di osservare numerosi uccelli, canguri, wallaby e opossum. Passeggiata naturalistica per osservare i koala nel loro ambiente naturale. Seconda colazione in corso di escursione. Si continua con la visita della zona di Remarkable Rocks, famosa per le conformazioni rocciose e Admiral's Arch che offre una vista spettacolare delle turbolenti acque vicino all'isola di Casuarina, dove solitamente giocano le foche. Termine delle visite previste al porto dove ci si imbarca per il traghetto di rientro ad Adelaide. Durante la navigazione si ammirerà la magnifica Vivonne Bay e la Pellican Lagoon. Sbarcati a Penneshaw proseguimento lungo un tratto costiero che offre imperdibili scorci scenografici della penisola di Flerieu, l'area vinicola di una delle regioni più belle dell'Australia del sud. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

  • GIORNO
    7

    ADELAIDE / CAIRNS

    Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto e volo per Cairns. Arrivo e trasferimento in hotel. Tempo a disposizione. Il nord tropicale del Queensland colpisce per la ricchezza di parchi nazionali, vulcani spenti, laghi, cascate, piantagioni di canna da zucchero e cittadine d'atmosfera. Inoltre è l'unica regione al mondo a racchiudere ben due patrimoni naturali mondiali: la foresta pluviale chiamata Wet Tropics of Queensland e la Grande Barriera Corallina. La vivace cittadina di Cairns è la base ideale per esplorare la regione particolarmente apprezzata dagli amanti della natura. Da Cairns si possono intraprendere ogni giorno numerose escursioni tra cui crociere in barca a vela per le isole e la barriera corallina, tour nella foresta pluviale, ascensioni in mongolfiera e rafting sui fiumi. Pasti liberi. Pernottamento.

  • GIORNO
    8

    CAIRNS (PARCO NAZIONALE DAINTREE)

    Prima colazione. Alle ore 8,00 partenza per il Parco Nazionale di Daintree, Patrimonio dell'Umanità. Daintree ospita la foresta tropicale più antica del mondo e la più grande varietà di specie di flora e fauna della terra. Quest'ampia parte di foresta pluviale protegge 430 specie di uccelli, comprese 13 specie che non si trovano in nessun altro luogo del mondo. Daintree è un tripudio di vita, uccelli stanziali e migratori, vivacissime farfalle, animali particolari come il casuario di Bennet, il gatto-canguro muschiato, coccodrilli, tartarughe, marsupiali e rettili australiani. Arrivati a Mossman Gorge, si inizia un tour conoscitivo a piedi, guidato da un rappresentante del popolo indigeno Kuku Yalanji, per ammirare la rigogliosissima vegetazione, provare a distinguerla, comprendere come sia possibile nutrirsi, curarsi, e trovare un rifugio sicuro nella densa foresta pluviale. Seconda colazione tipica durante la visita. Proseguimento in battello lungo il fiume Daintree. Tempo permettendo sosta a Port Douglas. Rientro a Cairns. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    9

    CAIRNS (ESCURSIONE ALLA BARRIERA CORALLINA)

    Prima colazione. Partenza in barca per una crociera della durata di 8 ore circa per la vedere la Grande Barriera Corallina: senz'altro una delle attrazioni naturalistiche più importanti del paese. Lunga circa 300 km, si presenta in una linea a zig zag, con ambienti marini molto diversi. Ad esempio i "Ribbon Reefs" situati nella zona settentrionale dove i reef formano un cordone parallelo alla costa e offrono solo stretti passaggi fra l'uno e l'altro. Nella zona centrale, si susseguono invece una serie di isole che formano lagune complesse e articolate, con passaggi tortuosi. Nell'area più a sud i reef sono più sparsi ed isolati e talvolta, come nel caso del "Pompei Complex", estremamente elaborati. Dal fondo trasparente della barca si possono osservare gli abitanti di questo peculiare universo spiegato da un esperto naturalista. A bordo viene fornito l'equipaggiamento da snorkeling per quanti vorranno approfittare di questa imperdibile occasione. Seconda colazione e thè pomeridiano a bordo. Rientro al porto attorno alle ore 17,00. Tempo a disposizione. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    10

    CAIRNS / AYERS ROCK

    Prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Ayers Rock, nel cuore del Red Centre. Arrivo, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Tempo a disposizione per lo shopping di artigianato indigeno e per partecipare alle attività conoscitive degli usi e tradizioni delle popolazioni locali. Seconda colazione e nel pomeriggio escursione nel Parco Nazionale Kata Tjuta, per un primo contatto e sguardo al monolite più famoso al mondo: Uluru, senz'altro uno dei più vasti monoliti al mondo, monte sacro degli aborigeni. Passeggiata alla base, per osservare la struttura geologica e sosta alla pozza di Rock's Mutijulu. Al termine cocktail al tramonto in questa magnifica atmosfera. Cena libera. Pernottamento.

  • GIORNO
    11

    AYERS ROCK

    Sveglia di primo mattino per osservare la magnificenza dell'alba ad Uluru. Possibilità di passeggiata alla base del monolite. Visita al centro culturale aborigeno per conoscere il legame sacro tra il monolite e la cultura aborigena. Seconda colazione e nel pomeriggio partenza per i monti Olgas attraversando il parco naturale Uluru-Kata. I monti Olgas in lingua aborigena si chiamano Kata Tjuta e significa luogo sacro dei cerimoniali. La vista mozzafiato di questi 36 monti a cupola, il silenzio e la spiritualità rendono questo luogo ricco di fascino e suggestione. Rientro in hotel e cena all'aperto sotto le stelle "Sound of Silence". Pernottamento.

  • GIORNO
    12

    AYERS ROCK / SYDNEY

    Prima colazione e tempo a disposizione. In tarda mattinata trasferimento in aeroporto e partenza per Sydney che si presenta come una città moderna e cosmopolita. La sua storia nasce nel quartiere The Rocks, pieno di calore e atmosfera. Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    13

    SYDNEY

    Prima colazione. Visita guidata della città di Sydney per conoscere le principali attrazioni, passando da Darling Harbour, dal palazzo Queen Victoria e dai giardini Royal Botanic, considerati tra i più vasti al mondo. Verso l'ora di pranzo imbarco per la crociera nella baia di Sydney. Si gode una vista spettacolare delle vele stese al vento, del quartiere the Rocks, di Harbour Bridge, del ponte ad arco più grande al mondo e della fantastica Sydney Opera House, un miracolo di architettura e ingegneria. Seconda colazione a bordo. Sbarco e tempo a disposizione. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    14

    SYDNEY

    Prima colazione in tempo utile trasferimento in aeroporto per il volo di rientro.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

VISTO

Obbligatorio: è valido per 90 giorni.

HOTEL PREVISTI

Su richiesta

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

€ 85,00 (rimborso spese mediche fino a € 10.000)

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

Prezzi su richiesta

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (copre circa il 4% del totale).

 

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Su richiesta

 

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

Su richiesta