I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Cina: Shanxi e Hunan, da “Avatar” a “La tigre e il dragone”

In questo viaggio oltre a visitare Pechino e dintorni si comprende lo Shanxi, la regione che più di altre costituì un vero baluardo difensivo dei cinesi contro le tribù nomadi del nord, e l’Hunan, una delle regioni più fertili e ancora tradizionali della Cina meridionale. In queste regioni i paesaggi naturalistici sono mozzafiato fra foreste di bamboo, gole e canali puntellati da villaggi locali. Proprio qui sono stati girati numerosi film dove la natura si mostra imponente come “Avatar” e “La Tigre e il Dragone”.

Costo

A partire da € 3.540,00

Durata

14gg

Tipologia viaggio

Viaggio individuale

Da prenotare entro il

31/12/2018

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

Pechino, Datong, Wutai Shan, Taiyuan, Pingyao, Changsha, Fenghuang, Zhangjiajie e Shanghai

  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    PECHINO

    Arrivo a Pechino. Trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita del Tempio del Cielo (Tian Tan). Eretto nel XV secolo secondo il grandioso stile architettonico Ming è uno dei templi più importanti della città, poiché in esso l'imperatore si recava due volte l'anno a celebrare i riti pertinenti alla sua carica. Cena occidentale in hotel e pernottamento.

  • GIORNO
    2

    PECHINO

    Prima colazione e visita della "Città Proibita" o Palazzo Imperiale passando attraverso la piazza Tien An Men. Proseguimento con la visita del Palazzo d'Estate. Seconda colazione in corso di visita in ristorante locale. Cena occidentale in hotel e pernottamento.

    La Città Proibita si estende per cinque chilometri quadrati, ventiquattro imperatori cinesi di dinastia Ming e Qing hanno trascorso la loro esistenza tra guerre ed intrighi, ascoltando in udienza i dignitari delle province lontane, dividendo la vita privata fra imperatrici e concubine (un imperatore poteva avere ufficialmente tre mogli, sei favorite e settantadue concubine).

    Il Palazzo d'Estate è l'Yi He Yuan letteralmente "giardino della concordia" che si trova alla periferia nord-occidentale della capitale e la cui realizzazione ebbe inizio circa 800 anni fa sotto la dinastia Jin (XII sec.). Si tratta di un immenso comprensorio occupato per due terzi dal lago artificiale Kunming e adibito a residenza estiva imperiale. È il giardino imperiale cinese più grande e meglio conservato, un esempio stupendo di giardinaggio classico. Il lago artificiale Kunming, la collina della Longevità, le varie colline artificiali, le sale, i padiglioni ed i templi, benché costruiti secondo stili diversi, costituiscono un insieme molto armonioso.

  • GIORNO
    3

    PECHINO / DATONG

    Prima colazione, trasferimento in aeroporto e volo per Datong. Arrivo e visita delle grotte di Yungang che si trovano poco fuori la città a soli 15 Km. Rientro a Datong, seconda colazione in ristorante locale e visita della città vecchia che fu capitale della dinastia Wei del nord, grandi sostenitori del buddismo, dal 398 al 494 d.C. Vi si trovano il tempio Huayang che conserva dipinti e tesori scultorei di grande valore, il Muro dei Nove Draghi, tutto realizzato in mattonelle di ceramica policroma alto 8 metri e lungo 45 ed il tempio Shanhua doverosamente restaurato. Cena cinese in hotel e pernottamento.

  • GIORNO
    4

    DATONG / HUNYUAN / WUTAI SHAN

    Prima colazione e partenza verso Wutai Shan (monte Wutai), una delle 4 montagne sacre buddiste della Cina. Lungo il percorso sosta per la visita del bel del Tempio Sospeso Xuankong Si nella località di Hunyuan, alle falde del monte Heng Shan, fra i 5 monti sacri del taoismo. Qui, aggrappato alla roccia si trova un complesso monastico del VI secolo che comprende 40 minuscole sale e padiglioni collegati con passerelle e gallerie che sfruttano ogni sporgenza naturale della roccia. La sua costruzione ardita si avvale del sostegno di lunghi pali di legno conficcati nella roccia e le terrazze che si affacciano dalla parete continuano a suscitare un'impressione di estrema precarietà nonostante la lunga datazione. Proseguimento per Yingxian per la visita della pagoda a nove piani tutta in legno fra le più antiche ancora esistenti e costruita senza alcun chiodo.

    Seconda colazione durante il viaggio. Arrivo a Taihuai, in fondo alla valle delimitata dalla cima del Wutai Shan. Si tratta di un bel villaggio monastico con molti e antichi templi e monasteri. Nel pomeriggio visita di alcuni fra i templi più originali e significativi come il Tayuan Si e lo Xiantong Si composto da 400 ambienti. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    5

    WUTAI SHAN / TAIYUAN

    Prima colazione e completamento delle visite. Quindi partenza per Taiyuan in direzione sud-est. Seconda colazione in corso di viaggio in ristorante locale. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    6

    TAIYUAN / PINGYAO

    Prima colazione e partenza per Pingyao. Lungo il percorso visita del Tempio di Jinci che si trova a 25 km da Taiyuan. Si tratta di un antico tempio buddista dell'anno 1000. Appena prima di giungere a Pingyao sosta per la visita della Casa storica della famiglia Qiao, uno stupendo esempio architettonico di ricca dimora della dinastia Yang. In questa casa è stato girato il bel film "Lanterne Rosse" distribuito nel 1991 e più volte premiato dalla critica internazionale. Di fatto Pingyao presenta molti punti storici di grande interesse, come la Sala dei diecimila budda del Tempio Zhengguosi ed il Tempio Shuanglinsi, risalente al 6° secolo. Seconda colazione in corso di visita in ristorante locale. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    7

    PINGYAO

    Prima colazione ed intera giornata di approfondimento per la visita di Pingyao, la città antica meglio conservata in tutta la Cina. Seconda colazione in ristorante locale, cena e pernottamento.

  • GIORNO
    8

    PINGYAO / TAIYUAN / CHANGSHA

    Prima colazione, trasferimento all'aeroporto di Taiyuan e volo per Changsha, capoluogo della provincia Hunan. Seconda colazione libera. Arrivo e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    9

    CHANGSHA / FENGHUANG

    Prima colazione e visita dell'accademia Yuelu. Seconda colazione e partenza per Fenghuang percorrendo circa 400 km. Arrivo dopo circa 5 ore di viaggio. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    10

    FENGHUANG/ ZHANGJIAJIE

    Pensione completa. Visita di questa caratteristica località navigando il fiume Tuojiang che attraversa il villaggio. Ricordiamo il vecchio mulino, l'antica noria e le antiche pompe per l'acqua. Partenza per Zhangjiajie. Lungo il percorso visita dei caratteristici villaggi locali abitati da etnie diverse. Tra tutti ricordiamo il villaggio Dehang con la minoranza etnica Miao. Pernottamento.

  • GIORNO
    11

    ZHANGJIAJIE

    Pensione completa. Giornata di visita di Zhangjiajie e delle zone natauralistiche circostanti con le montagne di Bailong (raggiungibili in cabinovia verticale). Pernottamento.

  • GIORNO
    12

    ZHANGJIAJIE / WULINGYUAN / SHANGHAI

    Prima colazione e visita del bellissimo parco naturale di Wulingyuan che si estende per 264 kmq. In particolare visitiamo le vallate del Canyon JIn Bian Xi Brook. Dopo la seconda colazione trasferimento in aeroporto e volo per Shanghai. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    13

    SHANGHAI

    Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita di Shanghai, il cui nome significa "emersa dal mare". Visita del Tempio del Buddha di Giada o Yufo Si. Ricordiamo inoltre il Bund (strada lungofiume) su cui si affaccia il grandioso porto della città, la via Nanjing, la più caotica della città dove si trova la zona commerciale, la città vecchia e il magnifico giardino del Mandarino Yu. Seconda colazione in ristorante locale. Cena occidentale in hotel e pernottamento.

  • GIORNO
    14

    SHANGHAI

    Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

Dettagli di viaggio

VISTO

Obbligatorio. Da € 130,00 (procedura non urgente)

HOTEL PREVISTI

Categoria Superior

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

€ 85,00 (rimborso spese mediche fino a € 10.000)

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

La quota base s’intende a persona e prevede la sistemazione in camera doppia.

 

Minimo 2 persone: € 3.540,00

Minimo 4 persone: € 3.290,00

Supplemento singola: € 520,00

Tasse aeroportuali locali da € 25,00

DOCUMENTI

Per fare questo viaggio occorre un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data d’inizio del viaggio. Il visto si ottiene in Italia in circa 7 giorni lavorativi.

 

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (copre circa il 4% del totale)

Cambi applicati: 1 USD = 0,85 € Adeguamento valutario, se necessario, entro 20 giorni dalla data di partenza

 

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Voli interni, hotel; servizi, trasferimenti ed escursioni come indicate nel programma con guide locali che parlano inglese (o italiano, a Pechino e Shanghai); ingressi e pasti come da programma; documenti e set da viaggio.

 

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

I voli internazionali, tasse aeroportuali locali USD 25, escursioni facoltative; pasti non previsti; bevande; mance; spese personali e quanto altro non indicato in “La quota base comprende”.