fbpx
I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Colombia: viaggio nella valle del caffè

La Colombia è il paese sudamericano con la maggiore ricchezza culturale, accertata dall’immenso patrimonio archeologico pre-colombiano. Ma anche il contesto ambientale con le foreste pluviali, le montagne, le spiagge, le città deliziose abitate da gente accogliente rendono la Colombia una destinazione molto interessante. È una terra piena di sorprese e contrasti, che riunisce gli ambienti del tropico, dalle cime innevate delle Ande fino alle calde spiagge del Caribe, e dalla selva amazzonica fino agli aridi deserti della Guajiara. Questo itinerario termina a Cartagena, la magnifica città tanto celebrata da Gabriel Garcia Marquez.

 

Costo

A partire da € 1.484,00

Durata

10gg

Tipologia viaggio

Viaggio di gruppo, Viaggio individuale

Per partenze entro il

31/12/2018

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

Bogotà, Zipaquirà, Villa de Leyva, Armenia, Cocora, Salento, Cartagena

CALENDARIO DELLE PARTENZE 2018

 

MARZO APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE
Venerdì 2 Venerdì 13 Venerdì 18 Venerdì 15 Venerdì 13 Venerdì 10 Venerdì 21 Venerdì 26 Venerdì 16 Giovedì 20
Venerdì 9 Venerdì 27 Venerdì 17 Venerdì 30 Giovedì 27
  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    BOGOTÀ - ARRIVO

    Arrivo a Bogotà, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Situata in una "sabana" a 2630 metri, la città di Santa Fé di Bogotà è la capitale della Colombia, nel dipartimento di Cundinamarca.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    2

    BOGOTÀ

    Prima colazione.

    Si inizia con la visita di Monserrate, il monte che domina la città e da cui si può avere una magnifica vista panoramica. Monserrate è anche un luogo di pellegrinaggio per la presenza sulla cima del santuario omonimo. Successivamente passeggiata nel centro storico per ammirare la Candelaria e per scoprire le case e le chiese del XVIII e XIX secolo. Procedendo verso "Plaza Bolívar", si avrà modo di vedere la "Casa del Nariño", residenza del Presidente della Colombia, il Campidoglio, il Palazzo di Giustizia e il municipio di Bogotà, la “Catedral Primada”, la “Capella del Sagrario” e il “Palazzo dell’Arcivescovo. Ricordiamo poi la visita del Museo di Botero, il famoso pittore colombiano (chiuso il martedì); e la visita del Museo dell'Oro della Banca di Colombia con il suo immenso prezioso patrimonio (chiuso il lunedì).

    Pernottamento.

  • GIORNO
    3

    BOGOTÀ / ZIPAQUIRA / VILLA DE LEYVA (CIRCA 4 ORE)

    Prima colazione e visita del Mercato di Paloquemao, il mercato più grande di Bogotà che tutti i giorni rifornisce la maggior parte dei migliori ristoranti della città.

    Al termine partenza in direzione nord per Zipaquira. Arrivo dopo circa 1 ora e visita dell'impressionante Cattedrale di Sale, magnifica opera d’arte e ingegneria che si visita scendendo nella miniera 180 metri sotto terra. La visita inizia percorrendo un tunnel scavato nel sale roccioso dove si trovano le quattordici stazioni della Via Crucis. Il tunnel conduce alla Cupola da cui si può osservare la grande croce in bassorilievo. Nella navata centrale si trovano l'altare Maggiore e una croce alta 16 metri, oltre alla “creacion del Hombre", un’opera in marmo dello scultore Carlos Enrique Rodriguez. Nel pomeriggio proseguimento per Villa de Leyva. Arrivo dopo circa 3 ore e sistemazione in hotel.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    4

    VILLA DEL LEYVA / RAQUIRA / BOGOTÀ

    Prima colazione e visita Di Villa de Leyva, una delle più belle città coloniali fondata nel 1572 da Hernan Suarez de Villalobos per ordine del nuovo regno di Granada.

    Si visita la piazza Ricaurte, conosciuta anche come Plaza San Agustín, e si prosegue verso la casa di Antonio Nariño, giornalista, politico e militare che ha avuto un ruolo fondamentale nell’indipendenza del Paese. La visita prosegue con Plaza "Mayor" che, con i suoi 14.000 mq, è la piazza più grande della Colombia.

    Quindi partenza per Ráquira (circa 1 ora), ridente e coloratissima città coloniale. Qui si trova il convento de la Candelaria, primo monastero dei monaci Agostiniani in America, costruito nel 1604 da Padre Agostino Mateo Delgado. Il convento ospita i novizi dei Padri Agostiniani ed è un luogo di grande serenità.

    Tempo libero per curiosare nel mercato di Ráquira, famoso per l’artigianato tradizionale come terracotte, cestami, argenteria, tessuti e abbigliamento. Al termine proseguimento per Bogotà. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena in ristorante.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    5

    BOGOTÀ / ARMENIA

    Prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Armenia, il centro più importante della valle del caffè.

    Arrivo e visita del giardino botanico di Quindio che si trova a 5 km dalla città. Qui si ha la possibilità di conoscere grandi varietà di felci, heliconie ed altre piante autoctone. Nella zona chiusa del “mariposario”, una specie di grande serra, si trovano 1.500 farfalle di 30 specie autoctone che si potranno ammirare dall’interno della serra.

    Quindi proseguimento con una escursione nella valle di produzione del famoso caffè colombiano. Si potrà spendere tempo con i contadini del posto e vederli all'opera nelle bellissime piantagioni. Ovviamente anche gustare il buon caffè e conoscere le tecniche di tostatura. Il chicco di arabica cresce molto bene in questo territorio montuoso dal clima stabile, tanto che la Colombia è uno dei maggiori e migliori produttori al mondo di questa benefica bevanda. Cena in ristorante.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    6

    ARMENIA (VALLE COCORA / SALENTO)

    Prima colazione e partenza per un'escursione in fuoristrada verso la Valle Cocora situata nelle Ande colombiane nel distretto di Quindío, attraversando paesaggi mozzafiato.

    Una volta raggiunta la valle si effettuerà un'escursione a piedi nella foresta delle nuvole dove è evidente la grande biodiversità di flora e fauna che ci sono in questa regione. Pranzo in ristorante. Proseguimento con la visita della cittadina di Salento, famosa per i suoi colori e la vita spensierata dei suoi abitanti. Ricordiamo la Piazza Bolivar ed il centro storico. Rientro ad Armenia.

    Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    7

    ARMENIA / BOGOTÀ / CARTAGENA

    Prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Cartagena, via Bogotà.

    Arrivo e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita a piedi della città, considerata da molti la più bella città del mondo, certamente leggendaria per storia e bellezza. Fu fondata dallo spagnolo Don Pedro di Heredia nel 1533 e fu la terza città eretta nel continente americano. Ebbe una grande funzione come centro commerciale e porto d'imbarco dei tesori della corona durante la dominazione spagnola. Fu oggetto per questo delle incursioni dei corsari. Per resistere agli attacchi si dotò di una straordinaria e maestosa architettura militare con possenti muraglie, fortini e bastioni che la protessero dai numerosi assedi e le conferì la fama di città inespugnabile (ciudad heroica). Resistette persino agli attacchi di Sir Francis Drake, il famoso agguerrito pirata inglese.

    La città, così circondata dalle mura di un porto coloniale spagnolo (ciudad amurallada), è un autentico gioiello. Vi si trovano una profusione di chiese, monasteri, fontane, palazzi, dimore nobiliari con i caratteristici balconi e portali che si affacciano su stradine pittoresche. Nel 1984 Cartagena è stata dichiarata dall'Unesco Patrimonio Mondiale dell'Umanità e da allora si sono intraprese numerose opere di restauro che hanno riportato la città all'antico splendore. Si inizia con la visita del cuore della città ovvero "la ciudad amurallada" protetta dalla mura.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    8

    CARTAGENA

    Prima colazione.

    Al mattino visita del “Cerro de la Popa”: luogo perfetto per ammirare Cartagena dall’alto in tutto il suo splendore con il mare, l’isola di “Tierrabomba”, il centro storico e “Boquilla”. Il Consiglio della città di Cartagena considerò necessario fondare un convento sulla cima della collina “Cerro de la Popa” a dimostrazione della religiosità del posto.

    Quindi proseguimento con la visita del Castello San Felipe, il più grande edificio militare spagnolo costruito nel Nuovo Mondo. La costruzione originale risale al 1536 ma raggiunse la grandezza desiderata nel 1657. La visita del castello porta dalla Piazza d’Armi alla residenza del Lord, passando per le cucine ed altri luoghi interessanti. Nel pomeriggio si prosegue con una interessante ulteriore passeggiata nel cuore della città.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    9

    CARTAGENA (ISOLE ROSARIO)

    Prima colazione ed escursione per la visita del parco nazionale delle isole del Rosario (condivisa), 40 isole circondate da acque limpide che distano solo un'ora di lancia a motore. Seconda colazione in corso di escursione.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    10

    CARTAGENA - PARTENZA

    Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

Dettagli di viaggio

VISTO

Visto di ingresso non necessario.

HOTEL PREVISTI

Hotel 4 e 5 stelle

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

€ 85,00 (rimborso spese mediche fino a € 10.000)

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

La quota base s’intende a persona e prevede la sistemazione in camera doppia.

 

Partenze di gruppo garantite, nelle date del calendario delle partenze, con guida di lingua italiana: € 1.484,00

Partenze con servizi privati con guida di lingua italiana: € 1.870,00

Supplemento per camera singola: € 402,00

DOCUMENTI

Occorre un passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di inizio del viaggio.

 

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (circa il 4% del totale)

CAMBI APPLICATI: USD = 0,85 € – Adeguamenti valutari, se necessari, entro 20 giorni dalla partenza.

 

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Hotel della categoria menzionata, servizi in base alla tipologia di viaggio prescelta, visite ed escursioni da programma, trattamento da programma, escursione alle isole del Rosario condivisa con altri viaggiatori, documenti e set da viaggio.

 

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

I voli intercontinentali, i voli interni (BOG/AXM – AXM/BOG/CTG), pasti non menzionati, bevande, mance, spese personali e quanto altro non indicato in “La quota base comprende”.

 

IMPORTANTE

L’ordine dell’escursioni può essere modificato per un migliore sviluppo dell’itinerario a seconda delle condizioni climatiche e degli orari dei voli.