fbpx
I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Cuba: viaggio nell’isola di zucchero

Cuba è la “Isla Grande”, l’isola maggiore delle Grandi Antille che si estende nel Mar dei Caraibi all’entrata del Golfo del Messico. Qui si trovano una natura tutta da esplorare, splendidi e antichi centri coloniali, un popolo fiero e amichevole che danza sui ritmi del son, spiagge bianche da sogno, fondali ricchi di vita e i sigari più buoni del mondo. È un’isola strana, una terra di contraddizioni, dove le automobili americane anni ’50 girano ancora numerose sulle strade e il tempo sembra come sospeso. Le sue città conservano il fascino di una nobiltà decaduta e i suoi vicoli nascosti sono piccoli scrigni che contengono davvero di tutto, dalle gallerie d’arte agli slogan rivoluzionari dipinti sui muri, ricordo dell’ascesa del leader maximo. La fine dell’embargo, imposto per decenni dagli Stati Uniti, oggi sta aprendo le porte di questa meravigliosa isola a grandi e importanti cambiamenti sociali.

Costo

Su richiesta

Durata

12gg

Tipologia viaggio

Viaggio individuale, Viaggio di nozze

Per partenze entro il

31/12/2019

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

L'Avana, Pinar Del Rio, Vinales, Penisola Di Zapata, Santa Clara, Cienfuegos, Trinidad, Sancti Spiritus, Camaguey, Santa Lucia, Bayamo, Santiago De Cuba

  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    L'Avana

    Arrivo, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    2

    L'AVANA / PINAR DEL RIO / VINALES / L'AVANA

    Prima colazione. Partenza per Pinar del Rio la provincia più occidentale di Cuba. Sosta al Mirador de Los Jazmines per ammirare il magnifico panorama ed i Mogotes, tipiche alture del luogo a forma di pan di zucchero. Si prosegue fino alla casa del Veguero, dove sarà possibile ammirare la lavorazione dei tipici sigari cubani e alla Cueva del Indio, una grotta con fiume sotterraneo. Visita al Mural de la Prehistoria. Seconda colazione in ristorante locale. Nel pomeriggio rientro a L'Avana. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    3

    L'AVANA

    Prima colazione e partenza per andare alla scoperta della capitale, considerata a buon diritto una delle città più affascinanti del mondo. Si parte dal Centro Storico, dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità. Visita delle piazze più note, quali Plaza de la Catedral, Plaza de Armas, Plaza de San Francisco de Asís e Plaza Vieja. Seconda colazione in ristorante locale. Nel pomeriggio proseguimento con la visita panoramica del Campidoglio, del Parco Centrale, del Parco della Fraternità, della Piazza della Rivoluzione e del Museo-Fondazione del Rum Havana Club. Visita del Museo delle Auto d'Epoca e sosta al Mirador del Castello del Morro. Ritorno in hotel. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    4

    L'AVANA / PENISOLA DI ZAPATA / SANTA CLARA

    Prima colazione e partenza per il Parco Montemar, il maggior "humedal" (zona paludosa) dei Caraibi nella penisola di Zapata. Arrivo dopo circa 2 ore e mezzo al Parco, che è uno dei maggiori corridoi internazionali per il passaggio di uccelli migratori. In questo enorme rifugio abbondano molteplici specie di fenicotteri, vari uccelli acquatici, mammiferi come il "lamantino", rettili, anfibi ed invertebrati.
    Cuba è un vero paradiso naturalistico dove vivono circa 6000 specie di piante, la metà endemiche; 38 specie di mammiferi; 350 specie di uccelli tra cui il Priotelus temnurus che qui chiamano tocororo ed è considerato simbolo nazionale ed il Calypte helenae che, lungo solo un centimetro e mezzo, è considerato il più piccolo del mondo. Ed ancora 185 specie di farfalle, oltre 1000 tipi di insetti e una fauna marina con oltre 600 specie di pesci e 4000 invertebrati.
    Visita della Aldea Taína (un'accurata ricostruzione di un villaggio aborigeno, popolazione che abitava la zona prima dell'arrivo di Cristoforo Colombo) e dell'allevamento di coccodrilli che in questa area sono i veri sovrani della palude. Dopo la seconda colazione proseguimento per Santa Clara. Arrivo e visita della città con la Piazza del Che ed il treno blindato. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    5

    SANTA CLARA / CIENFUEGOS / TRINIDAD

    Prima colazione e partenza per Cienfuegos il cui centro storico è stato inserito nel Patrimonio dell'Unesco, per il suo valore storico e culturale. Visita panoramica della città che si affaccia sulla baia con il Parco Marti, il Teatro Terry, il boulevard ed il lungomare. Seconda colazione in ristorante locale. Pomeriggio visita dell'Orto botanico e partenza per Trinidad. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    6

    TRINIDAD

    Prima colazione e visita della città di Trinidad, una delle prime città fondate a Cuba dagli Spagnoli e dichiarata dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità. Visita della città con il Museo Romantico, il Bar La Canchanchara e la casa del Alfarero (il ceramista). Seconda colazione e nel pomeriggio visita della famosa Torre Manaca-Iznaga, situata al centro della Valle de los Ingenios che fu nel XVI e XVIII secolo una delle zone più prospere di Cuba. Da qui si può ammirare un bel panorama. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    7

    TRINIDAD / SANCTI SPIRITUS / CAMAGUEY / SANTA LUCIA

    Prima colazione e partenza per Camaguey. Soste nelle città di Sancti Spiritus e Ciego de Avila. Seconda colazione lungo il percorso. Arrivo a Camaguey dove si farà un giro panoramico. Anche Camaguey, famosa per la Casa del Balletto, è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità per le magnifiche piazze, i monumenti storici e le chiese che sono le migliori conservate del Paese. Dopo la visita proseguimento per Santa Lucia. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    8

    SANTA LUCIA

    Trattamento all inclusive. Giornata a disposizione per relax e soggiorno mare. Se sarete fortunati potrete incontrare una strana stella marina che si crede un serpente o un pesce travestito da spugna.

  • GIORNO
    9

    SANTA LUCIA / BAYAMO

    Prima colazione. Partenza per Bayamo e visita della città, capoluogo della provincia di Granma che fu fondata nel 1513 da Diego Velázquez ma data alle fiamme dai suoi stessi abitanti nel XXIX secolo perché non ricadesse nelle mani degli Spagnoli. Oggi è oggi importante per le raffinerie dello zucchero. Dopo la seconda colazione in ristorante locale, proseguimento della visita in carrozzella trainata da cavallo, il mezzo di trasporto tradizionale della città, fino all'hotel. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    10

    BAYAMO / SANTIAGO DE CUBA

    Dopo la prima colazione partenza per Santiago de Cuba. Durante il percorso sosta per la visita del Santuario del Cobre. Santiago è la seconda città per importanza di Cuba, scrigno di storia e di musica, "capitale" dell'oriente e culla del Son e della Rivoluzione Cubana. Visita della caserma Moncada, del Parco Cèspedes, del Museo della Pirateria e della casa di Diego Velàzquez. Seconda colazione in ristorante locale. Proseguimento delle visite con il cimitero di Santa Ifigenia. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    11

    GIORNO, SANTIAGO DE CUBA / L'AVANA

    Prima colazione e tempo a disposizione in attesa del trasferimento in aeroporto per la partenza per L'Avana. Seconda colazione e continuazione delle visite nella capitale. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    12

    L'AVANA

    Prima colazione e tempo libero per lo shopping. Seconda colazione libera ed in tempo utile trasferimento in aeroporto per la partenza per l'Italia.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

Dettagli di viaggio

VISTO

È necessaria una carta turistica chiamata anche “Visto Turistico” o “Targhetta Turistica”.

HOTEL PREVISTI

Su richiesta

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

Su richiesta

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

Prezzi su richiesta

DOCUMENTI

Per effettuare questo viaggio occorrono il passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di inizio del viaggio e il visto di ingresso.

 

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (circa il 4% del totale).

 

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Su richiesta

 

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

Su richiesta