fbpx
I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Filippine: viaggio a Palawan

Le Filippine, chiamate così in onore del re di Spagna Filippo II, hanno mantenuto nel tempo un patrimonio naturalistico inestimabile. Sono costituite da un arcipelago di 7000 isole tropicali, frammenti del continente asiatico che si sono staccate attraverso i millenni, alcune così piccole da scomparire alla vista con l’alta marea, altre tanto grandi da non poter essere attraversate in meno di qualche giorno di viaggio. Solo 462 isole sono vaste più di un km2 e tra tutte circa un migliaio sono ancora disabitate.

Possiamo dividere l’arcipelago in tre grandi gruppi principali: Luzon, la più grande del nord, Visayas, un’esplosione di isole al centro, Mindanao, una grande isola del sud ricca di storia e cultura propria. Le coste sabbiose bagnate dall’oceano Pacifico, dal mare Cinese, dai mari di Sulu e di Celebes e la vicinanza con l’equatore fanno beneficiare queste terre di un clima tropicale. Il risultato è un insieme armonioso di alture ricoperte di grandi foreste, di immense pianure verdi e rigogliose, di fiumi, di cascate, di insenature e di baie coralline dove ogni elemento è protagonista di un ciclo naturale che lega indissolubilmente al mare. Grazie ad una natura gelosa che si è sempre contrapposta ai domini di tutte le epoche, esistono in questo arcipelago 8500 specie di fiori, 1000 specie di felci, ancora 1000 specie di orchidee e foreste con una varietà di alberi davvero considerevole.

Costo

A partire da € 2.690,00

Durata

10gg

Tipologia viaggio

Viaggio individuale, Viaggio di nozze

Per partenze entro il

31/03/2019

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

Manila, Puerto Princesa e Parco Naturale di El Nido

  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    MANILA

    Arrivo a Manila, incontro con il nostro rappresentante e trasferimento in hotel. Tempo libero per il riposo o per un primo personale incontro con la città. Pernottamento.

  • GIORNO
    2

    MANILA

    Prima colazione e visita della capitale, fondata dagli Spagnoli nel 1571.
    La città è una delle più affascinanti dell’estremo oriente; è un insieme esotico di cultura orientale, nei suoi aspetti tradizionali ed occidentale nella prestigiosa architettura dei suoi quartieri residenziali e dei sobborghi che formano la cosiddetta “Metro Manila”. È una città ricca di storia e testimonianze di antichi domini: vi si trova la famosa università di Santo Tomas, fondata nel 1611, l’unica cattolica in Asia e la più antica del continente. Visita del parco Rizal costruito in memoria dell’eroe nazionale José P. Rizal portavoce degli abusi spagnoli.
    Nella parte antica di Manila sorge la città di “Intramuros”, il primo insediamento spagnolo del XVI secolo. Qui si trovano: il forte Santiago e la chiesa di San Agostino, con i soffitti splendidamente dipinti, dove si può ammirare una notevole collezione di manufatti artistici del periodo spagnolo. Dall’altra parte della città sorge Makati, moderno centro del commercio e degli affari. La visita della città sarà ci farà scoprire le famose jeepneys multicolori, una tipica espressione dell’arte popolare filippina. Si tratta di vecchie jeep americane, ognuna dipinta e decorata secondo il gusto del proprietario.
    Pasti liberi. Pernottamento.

  • GIORNO
    3

    MANILA/PUERTO PRINCESA

    Prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Puerto Princesa, capitale provinciale di Palawan e punto di partenza per interessanti escursioni.
    Palawan è un'isola lunga e stretta ed è circondata da circa 2000 isolotti minori. La sua fauna vanta specie rare di animali: dalla tartaruga marina al fagiano pavone, dal daino nano all'airone rosso, dal pappagallo bianco allo scoiattolo volante ed al pangolino. Si tratta di un vero e proprio parco naturale che si estende soprattutto sulla costa nord-occidentale. Nel pomeriggio visita della città che si contraddistingue per la particolare attenzione all'ambiente e per l'impegno civico dei suoi cittadini, tanto che la città è la più verde e pulita dell'arcipelago. Pasti liberi e pernottamento.
    N.B. In base alla disponibilità il soggiorno potrebbe essere a Miniloc Island Resort o a Lagen Island Resort

  • GIORNO
    4

    PUERTO PRINCESA / UNDERGROUND RIVER / PUERTO PRINCESA

    Prima colazione e partenza per la visita del parco nazionale sotterraneo Saint Paul, una delle meraviglie delle Filippine che si trova a circa un'ora e mezza da Puerto Princesa. A bordo di una barca, ci si addentra nel fiume sotterraneo ammirando le formazioni di stalattiti e stalagmiti che scintillano ai pochi bagliori che riescono a penetrare nell'ambiente. Il fiume scorre sotterraneo per circa 8 Km ed emerge in prossimità del mare. Si attraversa una foresta tropicale abitata da scimmie selvatiche, lucertole e uccelli coloratissimi e si fa un'esperienza a contatto con la natura veramente straordinaria. Seconda colazione nel parco. Rientro a Puerto Princesa. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    5

    PUERTO PRINCESA / EL NIDO / MINILOC ISLAND RESORT (CIRCA 6 ORE)

    Prima colazione e partenza per El Nido. Il parco marino di El Nido offre panorami sconvolgenti, spiagge bianche di polvere corallina, acque ovunque cristalline e torreggianti montagne perfettamente disegnate che si gettano nel mare, specchio verde smeraldo. Si tratta di un gruppo appartato di isole sul lato nord-occidentale, a nord di Puerto Princesa, la capitale di Palawan, separate dalla terraferma da ben tre importanti mari: il mare di Luzon a nord, il mare Cinese ad est ed il mare di Sulu a ovest.

    Le isole, di varie dimensioni, hanno una caratteristica forma tondeggiante e sono coperte da una vegetazione tropicale che si alterna, creando giochi di luci ed ombre incredibili, alle rocce calcaree e di marmo nero che ospitano i rondoni. Ed ancora sulle pareti rocciose è possibile veder fiorire le begonie e crescere alberi di yucca e "talisay". Protette da uccelli e piante, sono moltissime le grotte con nomi piuttosto bizzarri per la particolare conformazione.

    E che dire delle lagune che si scoprono improvvisamente navigando tra i passaggi segreti nel cuore delle montagne? Branchi di pesci guizzano tra le barriere coralline visibili a occhio nudo e non sono poche le possibilità di incontrare il dugongo e il lamantino, uno degli animali più schivi e difficili da vedere. Dopo circa 6 ore di viaggio arrivo ad El Nido e trasferimento in barca a motore all'isola di Miniloc (crica 30 minuti). Tempo libero, sistemazione in Garden room. Pasti liberi. Pernottamento.

  • GIORNO
    6

    MINILOC ISLAND RESORT

    Pensione completa, attività ed escursioni alle isole del parco marino incluse.

    Miniloc Island Resort Il resort si trova sull'isola di Miniloc, nel cuore dell'arcipelago di Bacuit ed è stato il primo resort ad essere costruito in tutta l'area protetta di El Nido. Così raccolto attorno alla bella insenatura è un luogo un po' magico, dove si trova un ambiente familiare, la giusta informalità e una discrezione che mette tutti a proprio agio. Il soggiorno include una selezione di attività giornaliere concordate di volta in volta con la guida che viene assegnata ad ogni ospite, tutte incluse nella quota base (le uniche attività che si pagano localmente sono le immersioni).

  • GIORNO
    7

    MINILOC ISLAND RESORT

    Il giorno successivo esplorazione delle altre isole dell'arcipelago e delle molteplici sorprese che esse riservano. Anche senza immergersi nelle acque cristalline e restando sul molo si possono scorgere centinaia di pesci tropicali che popolano i fondali e che non hanno affatto timore di essere avvicinati. Il resort ha camere così suddivise: cottage sull'acqua, cottages nel giardino, cottages sulle rocce e camere con vista sul mare. Tutti i cottage sono costruiti in stile filippino e hanno il tetto ricoperto di paglia. Sono tutti forniti di bagno con doccia, area condizionata, mini-bar, asciugacapelli e set di cortesia (sapone biodegradabile, shampoo, balsamo e bagnoschiuma).

  • GIORNO
    8

    MINILOC ISLAND RESORT

    L'ottavo giorno, le infinite sorprese che la natura riserva insieme all'eccellente servizio e all'ospitalità di El Nido rendono ancora più piacevole il soggiorno in questo luogo. Centro di attività sportive e marine ben equipaggiato con tutte le attrezzature, massaggi, guardia medica, bar, ristorante con cucina internazionale e locale a buffet, sala giochi con tavolo da biliardo, ping-pong e freccette, boutique, sala video, baby sitting, sala convegni a platea con capienza massima di 20 posti, servizio postale e telefono dalla reception, lavanderia, cassetta di sicurezza.

  • GIORNO
    9

    MINILOC ISLAND RESORT

    Giorno dedicato al relax e a godersi uno dei mari più belli del mondo con i suoi fondali incontaminati di questo parco naturale davvero incredibile.

  • GIORNO
    10

    MINILOC ISLAND/EL NIDO/MANILA

    Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto e volo per Manila. Attesa del volo internazionale prescelto.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

Dettagli di viaggio

VISTO

Non è necessario per i soggiorni inferiori ai 30 giorni

HOTEL PREVISTI

Manila, Hotel Jen by Shangri-la

Puerto Princesa, Best Western Plus The Ivywall

El Nido, Miniloc Island Resort, Garden Room – Lagen Island Resrot, Forest Room

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

€ 85,00 (rimborso spese mediche fino a € 10.000)

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

La quota base s’intende a persona e prevede la sistemazione in camera doppia.

 

Minimo 2 persone: € 2.690,00

Minimo 4 persone: € 2.570,00

Supplemento per camera singola: su richiesta

Riduzione bassa stagione da giugno al 15 ottobre 2018: € 280,00

Supplemento alta stagione dal 20 dicembre al 05 gennaio: € 540,00

DOCUMENTI

Occorre un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data d’inizio del viaggio.

 

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (circa il 4% del totale)

Cambi applicati: 1 USD = 0,85 € Adeguamento valutario, se necessario, entro 20 giorni dalla data di partenza

 

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Voli interni con franchigia di kg. 10, hotel menzionati, trasferimenti e sistemazioni come da programma (i trasferimenti potrebbero essere condivisi con altri clienti), trattamento da programma (pensione completa a El Nido), visite ed escursioni specificate, guide locali che parlano inglese/spagnolo, documentazione da viaggio.

 

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

Viaggio aereo internazionale, tasse aeroportuali locali, pasti non menzionati, bevande, mance, tasse aeroportuali, spese personali e quanto altro non indicato in “La quota base comprende”.