I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Indonesia: il Borneo, oranghi e foreste

Siamo nel Kalimantan, la parte di Borneo indonesiano, forse la più remota e incontaminata di tutto il Borneo che si divide anche in Malesia e Brunei. Qui la sua foresta tropicale è forte e rigogliosa, ricca di specie tra cui animali selvaggi come gli orangotanghi e i leopardi nebulosi. Tutto questo oggi però è messo in pericolo dalla crescente deforestazione e dalla crescita demografica nell’area interessata; tuttavia grazie anche alla presa di coscienza dei locali e all’aiuto di alcune organizzazioni ambientaliste, la presenza di turisti aiuta i locali che lavorano nella conservazione del territorio apportando quelle entrate economiche necessarie per la salvaguardia della flora e della fauna.
ORANGHI O URANGUTAN: UOMINI DEI BOSCHI
Il loro habitat più congeniale è la sempreverde e imponente foresta pluviale. Apparentemente si tratta di una silente e intricata distesa verde e marrone, ma a uno sguardo un po’ attento ecco venire alla luce una frenetica attività a ciclo continuo. Gli abbondanti corsi d’acqua e il tipico clima assolato delle aree tropicali innescano un perenne ciclo di morte e vita, con una continua e rapida crescita della flora.
Foglie, germogli, fiori, frutti e cortecce sono alimenti molto golosi per gli Urang Utan, questi primati dalle caratteristiche quasi umane, apparentemente fragili, dotati di una incredibile destrezza che consente loro di saltare da ramo a ramo in tutta sicurezza. Il peso di questi guardiani della foresta può superare i 100 kg; il loro corpo è coperto da peli rossastri ma la mimica facciale, le grandi mani prensili e la memoria come somigliano alle nostre! Incontrarli può risultare familiare, forse perché per il 97% abbiamo lo stesso patrimonio genetico. Il 3% che riguarda solo noi umani ci distingue per l’aggressività, la brutalità e la violenza. E sono proprio le caratteristiche che stanno determinando il declino di questo magnifico mammifero.

Costo

A partire da € 990,00

Durata

5gg

Tipologia viaggio

Viaggio individuale

Per partenze entro il

31/10/2018

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

Parco nazionale Tanjung Puting, Leaky Camp, Pondok Tangguy Camp, Pasalat Camp

  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    PANGKALAN BUN/PARCO NAZIONALE TANJUNG PUTING

    Arrivo all'aeroporto di Pangkalan Bun, incontro con la guida e trasferimento al portio di Kumai dove ci imbarcheremo per raggiungere il Parco Nazionale.
    Attraverseremo il fiume Kumai fino a raggiungere il fiume Seikonyer che è la via d’acqua principale del Parco Tanjung Puting. Lungo la navigazione sarà possibile osservare la flora e la fauna locale, in particolar modo una delle specie endemiche principali sono le scimmie proboscide.
    Pasti e pernottamento a bordo.

  • GIORNO
    2

    PARCO NAZIONALE TANJUNG PUTING/LEAKY CAMP

    Dopo la prima colazione, navigheremo risalendo verso monte fino ad arrivare nell’area di Camp Leaky. Qui sbarcheremo per fare un’escursione davvero incredibile con la possibilità di osservare animali selvatici come oranghi, gibboni, uccelli tropicali, ecc. Rientro in barca per la seconda colazione. Nel pomeriggio parteciperemo al programma di nutrizione degli oranghi.
    Cena e pernottamento a bordo.

  • GIORNO
    3

    LEAKY CAMP/PONDOK TANGGUY CAMP

    Dopo la prima colazione, navigheremo in direzione del Pondok Tangguy Camp e ci addentreremo sempre più negli angoli remoti del Borneo del Kilimantan. Qui nel campo avremo la possibilità di osservare nuovamente alcuni oranghitanghi e successivamente faremo un leggero trekking di circa 4 ore all’interno della foresta primordiale del Borneo, dove avremo la possibilità diverse specie endemiche. Pasti al sacco.
    Pernottamento in tenda.

  • GIORNO
    4

    PONDOK TANGGUY CAMP/PASALAT CAMP

    Dopo la prima colazione, rientro all’imbarcazione e navigando lungo il fiume arriveremo al Pasalat Camp dove si potrà partecipare al piano per la riforestazione dell’area dando un contributo piantando alcune specie di alberi tipici della foresta del Borneo.
    Pasti e pernottamento in barca.

  • GIORNO
    5

    PASALAT CAMP/PANGKALAN BUN

    Prima colazione, sbarco a Kumai e trasferimento all’aeroporto di Pangkalan Bun.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

Dettagli di viaggio

VISTO

Obbligatorio. È gratuito e si può ottenere in uno degli aeroporti internazionali indonesiani.

HOTEL PREVISTI

Imbarcazione e tenda

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

€ 85,00 (rimborso spese mediche fino a € 10.000)

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

La quota base s’intende a persona e prevede la sistemazione in camera doppia.

 

Quota base in camera doppia, minimo 2 persone: € 990,00

Supplemento per camera singola: su richiesta

DOCUMENTI

Occorre un passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di inizio del viaggio. Inoltre occorrono 2 foto formato tessera e 2 moduli compilati.

 

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (circa il 4% del totale)

 

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Trasferimenti e sistemazioni come da programma, trattamento di pensione completa, visite ed escursioni come indicate nell’itinerario, esperto accompagnatore/guida locale parlante inglese, ingresso ai Parchi Nazionali per tutta la durata del viaggio, documentazione e set da viaggio.

 

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

Voli internazionali e interni, visto, pasti non previsti, mance, bevande, altre spese di carattere personale e quanto altro non indicato in “La quota base comprende”.

 

IMPORTANTE

L’ordine delle escursioni può essere modificato per un migliore sviluppo dell’itinerario a seconda delle condizioni climatiche e orari dei voli.