I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Iran: viaggio in gruppo nella terra del re dei re

La Persia offre al visitatore occidentale una visione incredibile di popoli, di religioni, di lingue diverse in un insieme che racconta una storia straordinaria attraverso 250 mila siti archeologici sparsi sul territorio. Almeno da 3000 anni le grandi distese iraniche che formano la base dell’Asia meridionale sono state la terra del re dei re. Il nome moderno “Iran” deriva proprio dall’espressione che i re dei re sasanidi usavano per il loro impero: Eranshahr. Sono davvero moltissimi gli elementi da cogliere in questo viaggio che può essere il primo di moltissime altre esplorazioni nel paese. A ogni luogo appartiene una suggestione particolare: tra tutte un’autentica meraviglia, Isfahan, senz’altro la città più bella dell’intero pianeta come dichiarato dai viaggiatori di tutto il mondo.

Costo

Su richiesta

Durata

10gg

Tipologia viaggio

Viaggio di gruppo

Da prenotare entro il

31/12/2018

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

Teheran, Yazd, Shiraz, Isfahan, Kashan

  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    LUNEDÌ 23 APRILE, ITALIA / TEHERAN

    Partenza dall'Italia per Teheran con voli di linea. Arrivo, disbrigo delle procedure di ingresso nel Paese, ritiro del bagaglio, incontro con il nostro assistente e trasferimento in hotel. Pernottamento.

  • GIORNO
    2

    MARTEDÌ 24 APRILE, TEHERAN / ARDESTAN / NAIN / YAZD

    Pensione completa. Partenza per Yazd. Nel tragitto visita dell'antica città di Ardestan e di Nain con la sua Moschea Masjed-e Jamé. Proseguimento verso Yazd che sorge ai margini di due deserti: il Dasht-e-Kavir e il Kavir-e-Lut. La città è famosa per le sue Badghir: le caratteristiche Torri di Ventilazione sui tetti delle case. Arrivo nella tarda serata. Sistemazione in hotel.

  • GIORNO
    3

    MERCOLEDÌ 25 APRILE, YAZD

    Pensione completa. Visita del Tempio del Fuoco: l'Atash Kadeh dove ancora oggi gli zoroastriani celebrano i loro riti religiosi. Poi visita della città con la sua cinta muraria di stampo medioevale. Si visitano la moschea del Venerdì e quella di Amir sulla bella piazza di Miciakhnaq con la cisterna di acqua. Visita del bazar, dell''antico quartiere di Fahadan, protetto dall'Unesco, della madrasa Zaiaieh, famosa come prigione di Alessandro, e del Cenotafio dei Dodici Imam, il monumento più antico della città risalente a mille anni fa. Le Torri di Silenzio e l'antico cimitero degli zoroastriani concludono la visita.

  • GIORNO
    4

    GIOVEDÌ 26 APRILE, YAZD / PASARGADE / PERSEPOLI / SHIRAZ (440 KM)

    Pensione completa. Partenza per Shiraz. Lungo il tragitto sosta per visitare Pasargade, prima capitale Achemenide con la tomba del suo leggendario fondatore Ciro il Grande. Poi proseguimento per Persepoli e visita approfondita del Palazzo di Primavera fatto costruire da Dario I nel 518 a.C. per celebrare le feste d' inizio anno. L'enorme piattaforma è ricoperta di bassorilievi raffiguranti tutte le popolazioni che facevano parte dell'Impero Persiano. Prima Dario e poi Serse avevano fatto affluire in Persia i migliori artigiani del mondo conosciuto per costruire un palazzo che doveva essere la summa dell'architettura e della scultura delle regioni mesopotamiche Arrivo a Shiraz in serata.

  • GIORNO
    5

    VENERDÌ 27 APRILE, SHIRAZ

    Pensione completa. La giornata è interamente dedicata alla visita della città di Shiraz facendo necessariamente una selezione delle tante offerte di questa magnifica città. Non può mancare una sosta presso i memoriali dei poeti Hafez e Sa'adi, grandi personalità della poesia e della letteratura persiana. Si visita poi il magnifico Bazar Vakil, la Moschea Vakil, il Caravanserraglio Moshir, la Scuola Coranica di Khan e, dall'esterno, la fortezza di Karim Khan.

  • GIORNO
    6

    SABATO 28 APRILE, SHIRAZ / IZAD KHAST / ISFAHAN

    Pensione completa. Partenza presto alla volta di Isfahan. Lungo il tragitto sosta presso l'interessantissimo complesso fantasma di Izad khast in posizione dominante sulla valle del fiume omonimo. Vi fanno parte un castello, un caravanserraglio e un ponte del periodo safavide. La struttura del castello è particolarmente interessante per la commistione di diversi stili che vanno dal periodo sasanide al qajar. Proseguimento del viaggio verso Isfahan, dove si arriverà in serata.

  • GIORNO
    7

    DOMENICA 29 APRILE, ISFAHAN

    Pensione completa. Visita della città tra le più suggestive del mondo. Un vecchio detto persiano dice: "Se vuoi vedere il mondo: bastano Venezia e Isfahan". Per secoli la città è stata crocevia di commerci. Mercanti e artigiani illuminati hanno dato impulso, nei secoli, alla costruzione di una città piena di cultura ed elegante, che lascia senza fiato per la bellezza dei suoi innumerevoli monumenti. Il periodo di maggior splendore, nella sua antichissima storia, è stato, senza dubbio, il regno di Abbas I (1587-1629), sovrano Safavide che fece costruire moschee, palazzi e dimore di pregevole fattura, trasformando Isfahan in un centro artistico e culturale di grande importanza. Nel pomeriggio visita della stupenda piazza e della Moschea dell'Imam.

  • GIORNO
    8

    LUNEDÌ 30 APRILE, ISFAHAN / KASHAN

    Pensione completa. Al mattino proseguimento della visita della città con il quartiere Armeno con le sue chiese, i famosi ponti Sio- se pol e Khajou dalla magnifica architettura, la Moschea del Venerdì e dell'animatissimo Bazar. Nel pomeriggio partenza alla volta di Kashan e visita della città con il giardino di Fin, la casa bioclimatica Brujerdi di epoca Cagiaria e la collina di Sialk.

  • GIORNO
    9

    MARTEDÌ 1 MAGGIO, KASHAN / QOM / TEHERAN

    Pensione completa. Partenza per Qom e visita della città. A seguire partenza verso Teheran ed inizio delle visite nella capitale partendo con il Museo Nazionale, ricco di una vasta collezione di oggetti e testimonianze delle civiltà achemenide, sasanide e islamica. Quindi il Palazzo Golestan, iscritto dall'Unesco nella lista dei "patrimoni dell'umanità". Quello che colpisce subito della capitale è il suo aspetto poco orientale, dovuto al fatto che Teheran è una città relativamente giovane in contrapposizione ad un impero dalle tradizioni così antiche.

  • GIORNO
    10

    MERCOLEDÌ 2 MAGGIO, TEHERAN / PARTENZA PER L'ITALIA

    Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

Dettagli di viaggio

VISTO

Obbligatorio (da 95€)

HOTEL PREVISTI

Hotels previsti 4 e 5 stelle (o similari)

 

Teheran, Ibis, Asare

Yazd, Parsian Safaiyeh

Shiraz, Grand Hotel

Isfahan, Khajoo

Kashan, Mahinestan Raheb

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

€ 85,00 (rimborso spese mediche fino a € 10.000)

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

La quota base s’intende a persona e prevede la sistemazione in camera doppia.

Prezzi su richiesta.

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (copre circa il 4% del totale)

Cambi applicati: USD = 0,86 € (adeguamento valutario, se necessario, entro 20 giorni dalla partenza)

 

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Su richiesta.

 

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

Su richiesta.

 

IMPORTANTE

Il viaggio verrà riconfermato anche con un minimo di 6 passeggeri con una guida/accompagnatore locale che parla italiano.