I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Oman: viaggio nel Sultanato

L’Oman è un Eden disteso in fondo all’Arabia, appena sotto gli Emirati Arabi. Un sultanato cui appartiene un territorio di grande bellezza perfettamente tutelato e un magnifico clima invernale. Qui si può davvero vivere un viaggio dai toni esclusivi in ambienti raffinati ed esotici. Una costa che si estende per ben 1700 km dallo stretto di Hormuz fino all’Oceano Indiano, dove le spiagge si estendono all’infinito carezzate da onde mansuete di acqua verde smeraldo. Quando in Europa fa freddo, in questa parte del mondo non così lontana da noi le temperature sono le più piacevoli: il sole splende e permette una magnifica vacanza di relax, attività legate al mare, interessanti escursioni nel deserto, nei villaggi e nei suq per gli acquisti dei prodotti artigianali.

Costo

A partire da € 1.103,00

Durata

7gg

Tipologia viaggio

Viaggio di gruppo

Da prenotare entro il

15/09/2018

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

Muscat, Sur, Wahiba, Nizwa

CALENDARIO DELLE PARTENZE 2018

 

MAGGIOGIUGNOLUGLIOAGOSTOSETTEMBRE
Sabato 5Sabato 23Sabato 21Sabato 25Sabato 15
  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    MUSCAT

    Arrivo all'Aeroporto Internazionale di Muscat. Disbrigo delle formalità di ingresso nel Paese, ritiro del bagaglio, incontro con il nostro assistente e trasferimento in hotel. Tempo libero.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    2

    MUSCAT

    Prima colazione.

    Incontro con la guida e partenza per la visita di Muscat, una piccola capitale circondata da alte e scoscese montagne di origine vulcanica che si affacciano su un ampio porto naturale. Nell’urbanistica si ritrovano i tratti dell’architettura araba tradizionale: edifici bianchi o sabbia sempre più bassi della torre del Muezzin e nessun tetto inclinato. La città antica circondata da mura, un tempo vietata agli stranieri, ospita musei, i due forti di Mirani e Jalani e il palazzo del Sultano. La parte moderna è divisa in distretti dedicati ad attività diverse.

    Al mattino si parte con la visita della Grande Moschea del Sultano Qaboos con le pareti in candido marmo di Carrara. Al suo interno si trova, tessuto a mano in un unico elemento, uno dei più grandi tappeti persiani del mondo che può ospitare fino a 20.000 fedeli.

    La Moschea è aperta tutti i giorni dalle 08.00 alle 11.00, eccetto giovedì e festivi. Uomini e donne devono vestirsi in modo da coprire le braccia e le gambe. Le donne devono coprire il capo con una sciarpa/foulard. I bambini di età inferiore ai 10 anni non sono ammessi all’interno.
    Si visita poi l’azienda profumiera che produce la fragranza più famosa e rara al mondo: l’Amouage con le sue ampolle in oro, argento e pietre semi-preziose.

    Nel pomeriggio si visitano il Museo Nazionale e il famoso Muttah suq dove si trovano i suq dell'oro, dell'argento, delle spezie, degli artigiani del legno e dei tipici ornamenti. I venditori sono aperti alle trattative, come nella migliore tradizione araba.

    Cena e pernottamento in hotel.

  • GIORNO
    3

    MUSCAT/NIZWA/JEBEL SHAMS

    Prima colazione e visita del tradizionale mercato del pesce di Muttrah che si sviluppa sulla Corniche.

    Al termine partenza per l’oasi di Nizwa, l'antica capitale omanita del 6° e 7° secolo, centro culturale e dell’arte del Sultanato. Il Daris Falaj di Nizwa è il più grande falaj unico in Oman e fornisce alla campagna circostante tutta l’acqua necessaria per irrigare le piantagioni. Si visita il forte di Nizwa, completato nel 1668 che fu sede governativa durante la dinastia Al Ya'ruba ed è il monumento più visitato dell'Oman. La moschea dedicata al Sultano Qaboos, completamente ristrutturata, è una delle più antiche moschee in Oman.

    Si prosegue verso il villaggio di Al Hambra. Pranzo in ristorante locale. Si riparte quindi a bordo di auto fuoristrada per raggiungere l'antico villaggio di montagna di Misfat Al Abryeen che si visita con una piacevole passeggiata. Si continua verso Jabal Shams, "il picco del sole", a 3.000 metri sul livello del mare. È la vetta più alta del Sultanato dalla quale si potrà ammirare il magnifico "Gran Canyon" omanita che offre uno spettacolo mozzafiato.

    Cena e pernottamento in resort.

  • GIORNO
    4

    JEBEL SHAMS/BAHLA/JABREEN/WAHIBA

    Dopo la prima colazione si discende ad Al Hamra e si procede verso i villaggi di Bahla e Jabrin per ammirare i rispettivi forti, tipici esempi di architettura islamica.

    Si continua quindi in direzione del deserto di Wahiba. Sempre con auto fuoristrada ci si addentra nel deserto di Wahiba: un mare di sabbia con le dune sempre in movimento. Il territorio si estende per 200 km con dune che si innalzano per anche 150 metri e si manifestano in tutte le possibili sfumature di colore, dall’arancione all’ambra. Si potrà far visita a una famiglia di beduini nella loro tenda per conoscere da vicino il loro semplice stile di vita. Ci si può anche divertire con il "Dune Bushing" nell’attesa di un indimenticabile tramonto.

    Cena e pernottamento al campo tendato.

  • GIORNO
    5

    WAHIBA/IBRA/WADI BHANI KHALID/SUR/RAS AL JINZ

    Prima colazione.

    Dopo lo spettacolo dell’alba nel deserto si parte verso le 9.00 per raggiungere il Mercato delle Donne di Ibra. Un tempo le donne venivano in questa città per la presenza di un ospedale; per via degli alti costi degli spostamenti iniziarono a scambiare le merci che realizzavano a casa. Col tempo prese forma il mercato delle donne di oggi.

    Si prosegue verso Wadi Bani Khalid una delle più belle oasi in Oman: una vallata lussureggiante con palme da dattero e piscine naturali circondate da alte montagne rocciose. Tempo a disposizione per un rigenerante e rilassante tuffo in queste magnifiche piscine naturali.

    Nel pomeriggio si prosegue per Sur, particolare villaggio di pescatori. Si visita una fabbrica di dhown, le tradizionali imbarcazioni usate dai pescatori e si effettua una passeggiata nel suq e lungo la corniche. Sistemazione in hotel e cena. Dopo cena, escursione alla spiaggia Ras Al Jinz per osservare le tartarughe verdi che vengono a nidificare in grandi raggruppamenti.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    6

    SUR/WADI TIWI/WADI SHAB/FINS/MUSCAT

    Dopo la prima colazione, si prosegue lungo la strada costiera per tornare a Muscat, ammirando i bellissimi panorami circostanti.

    Si passa da Wadi Tiwi, con una traversata in acque poco profonde per ammirare questa meraviglia della natura. Poi si prosegue per Wadi Shab; sosta al cratere di Bamah, uno spettacolare cratere di calcare sommerso sul cui fondo si può intravedere l'acqua azzurra del mare. Si arriva poi a Fins dove si trova una bellissima spiaggia di sabbia bianca; si potrà fare il bagno e godere di un po’ di relax. Arrivo a Muscat e sistemazione in hotel. Tempo libero a disposizione.

    Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    7

    MUSCAT

    Prima colazione e in tempo utile trasferimento in aeroporto.

Estensione mare a Salalah – con guida/autista di lingua inglese

  • Itinerario
  • GIORNO
    7

    MUSCAT/SALALAH

    Prima colazione.

    In tempo utile trasferimento in aeroporto e partenza per Salalah. Arrivo ed incontro con un nostro rappresentante per il trasferimento in hotel con il servizio shuttle del Marriott Resort (situato a circa 70 km da Salalah). Assistenza per il check-in. Dopo un breve incontro con il nostro rappresentante per l'organizzazione dei giorni successivi, resto della giornata a disposizione.

    Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    8

    SALALAH

    Prima colazione.

    Partenza alle 8:30 per visitare il "Museum of the Frankincense Land" (Museo dell'Incenso), recentemente aggiunto alla lista Unesco come patrimonio artistico - culturale dell'Oman (Apertura Sab - Mer 8:00 - 14:00 & 16:00 - 20:00, Gio - Ven 16:00 - 20:00).
    L'edificio presenta due ingressi principali, chiamati "Ingressi storici", retaggio della tradizione passata del Sultanato, quando la città era posizionata sulla via dell'incenso. L'ingresso della Marina rappresenta l'antica gloria marittima del paese. L'intera storia del commercio marittimo e dell'industria navale dell'Oman può essere qui toccata con mano, con minuziose repliche intagliate delle antiche barche e navi che venivano utilizzate durante il commercio nel Golfo.

    Si attraversano in auto verdi e lussureggianti piantagioni di ortaggi e frutta. Sosta per fotografare la Moschea di Sua Maestà il Sultano Qaboos. Si ammira il suo Palazzo Ufficiale (Al Husn Palace) e si giunge all'antico souq di Haffah, dove è possibile acquistare il famoso incenso e numerosi souvenir tradizionali della regione del Dhofar. Visita del souq dell'oro e dell'argento prima di rientrare al resort. Rientro al resort per la seconda colazione. Pomeriggio libero.

    Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    9

    SALALAH

    Prima colazione e partenza per visitare la parte orientale di Salalah con il villaggio dei pescatori di Taqah, famoso per l'essiccatura delle sardine e le antiche case tradizionali del Dhofar.

    Visita del centenario castello di Taqah, residenza ufficiale del Governo (Wali) della regione che richiama la ricca storia del territorio. Proseguimento con la visita delle antiche rovine della famosa città di Sumharam (Khor Rohri). La città era il quartier generale del regno di Hadramawt, sull'antica via dell'incenso, tra il Mar Mediterraneo, il Golfo Persiano e l'india. Khor Rori fu un importante porto della costa del Dhofar e una delle maggiori città di commercio dell'incenso,con un porto per lo smercio di questo prodotto entrato a far parte del patrimonio protetto dall'Unesco. Seconda colazione in corso d'escursione.

    Una strada pittoresca conduce a Mirbat, la vecchia capitale del Dhofar ed inizio della rotta dell'incenso. Sulle vie si affacciano le antiche case di fango. Visita della tomba di Bin Ali per fotografare un classico esempio di architettura medioevale. Rientro verso la parte occidentale di Salalah per esplorare le sorgenti naturali di "Ayn Razat", circondate dalle montagne e dalle acque che scorgono naturalmente dal terreno. Da qui si giunge alle montagne Qara. Sulla strada le carovane di cammelli scorrono lungo il tracciato testimoniando una bellezza rurale tradizionale del Dhofar. Visita alla Tomba del profeta Giobbe, situata sulle montagne verdi della Piane di Salalah, per poter conoscere la storica leggenda del profeta e la sua devozione.

    Arrivo alla spiaggia di Mughsail, dove è possibile toccare con mano la sabbia bianca ed ammirare il blu profondo del mare. Sul percorso si incontrano scogliere mozzafiato e alberi storici di incenso. Breve passeggiata nella valle per respirare il profumo dell'incenso biblico e ammirare il paesaggio incredibile della regione. Sulla via del ritorno sosta per fotografare la laguna di Mughsail, dove ogni anno migrano diversi uccelli e a volte anche i fenicotteri.

    Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    10

    SALALAH

    Prima colazione e trasferimento in aeroporto per la partenza.

Estensione penisola di Musandam- con guida/autista di lingua inglese

  • Itinerario
  • GIORNO
    7

    MUSCAT/KHASAB

    Prima colazione.

    In tempo utile trasferimento in aeroporto e partenza per Kahsab, capitale della regione di Musandam, sullo stretto di Ormuz e separata dal resto del territorio omanita dagli Emirati Arabi. Arrivo e incontro con un nostro rappresentante per il trasferimento al Golden Tulip Resort. Assistenza per il check-in. Dopo un breve incontro con il nostro rappresentante per l'organizzazione dei giorni successivi, resto della giornata a disposizione per godere dei servizi del resort.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    8

    MUSANDAM (JEBEL HARIM)

    Prima colazione.

    Partenza in auto 4x4 per visitare la penisola di Musandam, un magnifico territorio perfettamente tutelato. Questi sono i territori degli Shihuh che si crede siano migrati qui dallo Yemen centinaia di anni fa. Si visitano villaggi con magnifici scorci paesaggistici. Seconda colazione al sacco a Jebel Harim.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    9

    MUSANDAM (CROCIERA)

    Prima colazione.

    In mattinata partenza per una giornata di crociera tra i fiordi con il dhow, la tipica imbarcazione omanita. Seconda colazione a bordo.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    10

    KHASAB

    Prima colazione e trasferimento in aeroporto per la partenza.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

Dettagli di viaggio

VISTO

Obbligatorio. Dal 21 marzo 2018 bisogna richiederlo online prima della partenza.

HOTEL PREVISTI

Hotel 4 stelle

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

€ 85,00 (rimborso spese mediche fino a € 10.000)

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

La quota base s’intende a persona e prevede la sistemazione in camera doppia.

Minimo 2 persone: € 1.103,00
Supplemento per camera singola: € 208,00

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (copre circa il 4% del totale)

Cambi applicati: 1 USD = 0,85 € – Adeguamento valutario, se necessario, entro 20 giorni dalla data di partenza

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Trasferimento da/per aeroporto; 3 notti in hotel 4 stelle a Muscat in Standard Double Room; 1 notte al Jebel Shams Resort in Chalet Double;  1 notte in campo tendato; 1 notte a Sur in hotel 3* in Standard Double Room; 1 pranzo in ristorante locale il 3° giorno; viaggio a bordo di auto/mini-bus o pullman secondo entità del gruppo; auto 4×4 da/per il deserto e da Al Hamra da/per Jebel Shams; tutti gli ingressi ai forti e musei; acqua minerale in auto durante il viaggio; guida di lingua Italiana (solo durante il viaggio con autista di lingua inglese); tasse locali; documenti e set da viaggio.

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

Voli; escursioni facoltative; i pasti non menzionati; bevande; mance; spese personali e quanto altro non indicato in “La quota base comprende”.