I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Argentina e Cile: il grande viaggio nella Patagonia

Questo itinerario sudamericano che ha affascinato i più grandi esploratori della storia è caratterizzato dai luoghi più impressionanti ed estremi che la natura ha potuto realizzare: solenni paesaggi mozzafiato, colori intensi e una fauna spesso inverosimile sono gli ingredienti difficilmente comparabili di questo percorso.
Il Perito Moreno è il ghiacciaio più famoso della Patagonia argentina e divide il Lago Argentino in due parti. Sospeso sulle acque crea un magnifico e drammatico scenario con picchi, colonne e immense formazioni di ghiaccio, dalle forme più strane. Immensi blocchi di ghiaccio si staccano dalle sue pareti e con spaventosi boati cadono nel lago ed iniziano il loro lento cammino verso il mare Antartico.

Il Cile è lungo 4.329 km, più o meno come dalla Norvegia al Deserto del Sahara. Riunisce quindi estremi geografici e climatici contrapponendo il Deserto di Atacama, il più arido del mondo, ai paesaggi mediterranei della Regione Centrale, a laghi e foreste del sud, ai fiordi e ghiacciai della Patagonia, alle pianure desolate nella Terra del Fuoco, ai ghiacciai perenni in Antartide. Il Cile è la terra di Luis Sepùlveda che ci ha raccontato storie di pastori e pescatori facendoci conoscere una indomita capacità di lottare e convivere con la solennità della natura.

Costo

a partire da € 3.090

Durata

13gg

Tipologia viaggio

Viaggio di gruppo, Viaggio individuale

Da prenotare entro il

31/12/2018

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

Buenos Aires, San Antonio De Areco, Trelew, Puerto Madryn, Ushuaia, Calafate, Perito Moreno, Lago Argentino, Puerto Natales, Balmaceda E Serrano, Torres Del Paine

  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    BUENOS AIRES

    Arrivo, assistenza e trasferimento privato in hotel, camere immediatamente a disposizione e tempo per il riposo. Seconda colazione libera e nel pomeriggio visita della capitale Argentina: una delle più belle e sofisticate città dell’America Latina dove abitano più di tredici milioni di persone. Si visiteranno i luoghi più significativi della città: la Plaza de Mayo, testimonianza di importanti fatti storici argentini; la cattedrale, il cabildo e la Casa Rosada, sede della Presidenza. Si passerà anche per La Boca, il quartiere degli immigrati italiani e per San Telmo, con i suoi negozi di antiquariato. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    2

    BUENOS AIRES / SAN ANTONIO DE ARECO / BUENOS AIRES

    Prima colazione ed escursione presso una tipica Estancia fuori Buenos Aires. Sarà possibile rivivere le tradizioni delle fattorie contadine argentine della Pampa ed osservare i famosi gauchos a cavallo. Seconda colazione barbecue con tipica carne argentina. Sarà possibile anche fare una passeggiata nella tipica cittadina della Pampa di San Antonio de Areco. Nel pomeriggio rientro a Buenos Aires. In serata cena con tipico spettacolo di Tango Argentino. Pernottamento.

  • GIORNO
    3

    BUENOS AIRES / TRELEW / PUERTO MADRYN (PENISOLA DI VALDES)

    Prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Trelew. Arrivo e partenza per la visita della Riserva Faunistica di Punta Tombo. A 120 km a sud di Trelew sorge una delle colonie di uccelli marini più variegate del mondo, con la maggior concentrazione continentale di pinguini al di fuori dell'Antartide. Si contano più di un milione di esemplari della specie di Magellano, dalla metà di settembre fino al termine d'aprile. Inoltre sono presenti specie di cormorani, oltre agli ñandúes, guanacos, i lupi marini e le maras. Seconda colazione al sacco in corso di visita. Proseguimento per Puerto Madryn, cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    4

    PUERTO MADRYN (PENISOLA DI VALDES)

    Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della Peninsula di Valdés per osservare la ricchissima fauna di questo immenso parco zoologico all'aria aperta. Si visiteranno Caleta Valdes, una stretta lingua di terra che separa il mare aperto da una laguna marina e sulle cui costa si riuniscono elefanti e leoni marini. Quindi proseguimento a Punta Delgada e Puerto Piramides. Seconda colazione in corso di visita. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    5

    PUERTO MADRYN / TRELEW / USHUAIA

    Prima colazione. Trasferimento all'aeroporto di Trelew e partenza per Ushuaia. Capitale della Provincia Argentina della Terra del Fuoco, è la città posizionata più a sud al mondo circondata da montagne dominanti il Canale di Beagle ed offre un paesaggio unico caratterizzato da montagne, oceano, ghiacciai e boschi rigogliosi. Seconda colazione libera. Nel pomeriggio passeggiata per la piccola cittadina e visita del museo Maritimo e del museo Fin del Mundo. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    6

    USHUAIA / CALAFATE

    Prima colazione. Al mattino navigazione sul Canale Beagle fino all'isola Los Lobos (sempre condivisa con altri clienti). Durante la navigazione si possono avvistare i leoni di mare, i numerosi cormorani e altre specie di uccelli. Seconda colazione libera, in tempo utile trasferimento in aeroporto e volo per El Calafate. Calafate è il punto di partenza per accedere al Parco Nazionale Los Glaciares che comprende 47 ghiacciai. I principali sono l'Upsala, lo Spegazzini, il Perito Moreno, l'Onelli ed il Frías. Nel 1981 questo fantastico luogo è stato dichiarato dall'Unesco "Patrimonio Naturale dell'Umanità". Arrivo e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    7

    CALAFATE / PERITO MORENO / CALAFATE

    Prima colazione. Giornata dedicata alla visita del Perito Moreno, il più famoso e affascinante di tutti i ghiacciai. Ha un fronte di 4000 metri ed è alto 60 metri e si frattura costantemente con le gigantesche torri di ghiaccio che cadono nel lago sottostante. Seconda colazione al sacco in corso di visita. Tempo libero per camminare sulle passerelle. Rientro in hotel. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    8

    CALAFATE / LAGO ARGENTINO / CALAFATE

    Prima colazione e partenza per una navigazione lungo il braccio nord del lago Argentino arrivando ad osservare da vicino i ghiacciai di quest'area patagonica. Il ghiacciaio Upsala, il più grande ghiacciaio della Patagonia continentale che deve il suo nome alla città universitaria svedese che promosse la prima missione di studi glaciologici nell'area. La caratteristica più suggestiva dell'Upsala è la presenza di iceberg galleggianti disseminati sul lago. L'incomparabile spettacolo naturale lascerà increduli: enormi masse di ghiaccio che galleggiano sull'acqua in una calma assoluta, interrotta ogni tanto da fragorosi tonfi di lastre di ghiaccio che si staccano precipitando. Non potrà che stupire l'esuberanza di una natura incontaminata ed incantata. La navigazione procede fino al canale Cristina dove sbarcheremo per raggiungere l'Estancia Cristina per il pranzo. Qui prenderemo delle auto 4x4 che ci porteranno sulla cresta dei ghiacciai e su punti panoramici per ammirare scenari di rara bellezza. Nel tardo pomeriggio rientro all'Estancia, imbraco e rientro verso il porto di Punta Banderas. Sbarco verso le ore 19.30 e rientro in hotel. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    9

    CALAFATE / PUERTO NATALES (CIRCA 4 ORE DI VIAGGIO)

    Prima colazione in hotel. Partenza con bus di linea in direzione del Cile verso la frontiera di Cerro Castillo. Seconda colazione libera. Disbrigo delle formalità di frontiera ed arrivo a Puerto Natales. Suggeriamo una passeggiata in libertà per Puerto Natales tipica cittadina di pescatori della Patagonia cilena. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    10

    PUERTO NATALES / BALMACEDA E SERRANO / PUERTO NATALES

    Prima colazione e partenza per una navigazione lungo il fiordo dell'Ultima Speranza per ammirare il ghiacciaio Balmaceda e Serrano (sempre condivisa con altri clienti). Avremo la possibilità di ammirare queste meraviglie naturali, sbarcando a terra e facendo alcuni percorsi via terra per giungere nei vari punti di osservazione in prossimità dei fronti dei ghiacciai. Sbarco presso una tipica Estancia per la seconda colazione. Nel pomeriggio rientro a Puerto Natales. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    11

    PUERTO NATALES / TORRES DEL PAINE / PUERTO NATALES

    Prima colazione. Intera giornata dedicata ad una splendida escursione (sempre condivisa con altri clienti) alla visita al Parco Nazionale Torres del Paine, caratterizzato dalla presenza di innumerevoli laghi delle diverse colorazioni, come il Lago Amarga e il Lago Pehoé, e da una ricca fauna locale come i "guanacos", struzzi, volpi, condor e fenicotteri rosa. Senza dimenticare poi il ghiacciaio Grey. Pasti liberi e pernottamento.

  • GIORNO
    12

    PUERTO NATALES / EL CALAFATE / BUENOS AIRES (CIRCA 5 ORE DI VIAGGIO)

    Prima colazione e partenza con bus di linea per il rientro verso il territorio argentino e nello specifico verso il confine Cancha Carrera. Arrivo a Calafate e trasferimento all'aeroporto per il volo per Buenos Aires. Pasti liberi. Pernottamento.

  • GIORNO
    13

    BUENOS AIRES – PARTENZA

    Prima colazione e tempo libero per un personale completamento delle visite della capitale argentina o per lo shopping. In tempo utile per il trasferimento verso l'aeroporto per il volo di rientro previsto.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

VISTO

Argentina: non è necessario per soggiorni inferiori ai 90 giorni.

Cile: non è necessario per soggiorni inferiori ai 90 giorni.

HOTEL PREVISTI

Su richiesta

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

€ 85,00 (rimborso spese mediche fino a € 10.000)

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

La quota base si intende a persona e prevede la sistemazione in camera doppia.

 

Minimo 2 persone, servizi condivisi hotel Standard € 3.090.00

Minimo 2 persone servizi privati hotel Standard € 4.890,00

Supplemento singola € 790,00

Minimo 2 persone, servizi condivisi hotel Superior € 3.390,00

Minimo 2 persone servizi privati hotel Superior € 5.190,00

Supplemento singola € 1.090,00

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (copre circa il 4% del totale).

Cambi applicati: 1 USD = 0,85 € Adeguamento valutario, se necessario, entro 20 giorni dalla data di partenza

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Sistemazione in hotel prescelti con prima colazione; servizi condivisi (trasferimenti e visite in condivisione con altri clienti) o privati, trasferimenti ed escursioni come indicate nel programma con guide locali parlanti italiano; ingressi e pasti come da programma; documenti e set da viaggio.

 

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

I voli (internazionali e interni); escursioni facoltative; pasti non previsti; bevande; mance; spese personali e quanto altro non indicato in “La quota base comprende”.