I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Vietnam: nord, altipiani centrali e sud

Questo itinerario, oltre a includere le località più classiche del Vietnam, prevede un interessante ed esteso soggiorno nelle aree interne e centrali del Paese. Si arriva sugli altipiani centrali dove si trova l’area di Bhuon Ma Thuot abitata dai Montagnards da sempre coltivatori del fortissimo caffè servito in Vietnam, di mais, manioca e patate dolci. La lenta ma puntuale vietnamizzazione ha elevato la standard di vita nei tanti villaggi di altrettanti gruppi etnici e la collaborazione del governo centrale con alcune agenzie internazionali ha facilitato la conservazione delle antiche tradizioni. Ad esempio rimane consolidata la società matrilineare, la vita nelle long houses o case tradizionali, il culto dei morti, le feste e la caccia, dove ancora possibile. Si sosta poi a Dalat, ridente località scelta dai Francesi per le vacanze al fresco al tempo della colonizzazione ed oggi dai visitatori stranieri per il relax e le belle passeggiate.

Costo

A partire da € 1.630

Durata

12gg

Tipologia viaggio

Viaggio individuale

Da prenotare entro il

31/12/2018

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

Hanoi, Halong, Hue, Hoi An, Bhuon Ma Thuot, Dalat, Phan Thiet, Saigon

  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    HANOI

    Arrivo in aeroporto, incontro con il nostro assistente e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio inizio delle visite della capitale del Vietnam con il tempio della Letteratura, il mausoleo di Ho Chi Minh (dall'esterno), la sua residenza storica e la pagoda su pilastro unico. A seguire piacevole passeggiata nel cuore della città attorno al lago della Spada Restituita e visita del tempio di Ngoc Son. Scoperta del quartiere vecchio con le 36 vie ognuna delle quali porta il nome del prodotto originale o il servizio delle singole corporazioni. In serata partecipazione ad uno spettacolo di marionette sull'acqua (50 min) al Teatro di Thang Long. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    2

    HANOI / HALONG (NOTTE IN GIUNCA)

    Prima colazione e partenza per la baia di Halong (con shuttle bus), una delle meraviglie naturali più suggestive del Vietnam, splendidamente affacciata sul golfo del Tonchino. La baia è considerata dall'Unesco "patrimonio mondiale" con oltre 2.000 isole calcaree spettacolari che sorgono dal mare limpido color smeraldo del Golfo del Tonchino. Al vostro arrivo, godetevi il drink di benvenuto prima del check-in in cabina. Mentre la giunca passa attraverso isolette rocciose, grotte, villaggi galleggianti e spiagge, il pranzo viene servito a bordo con pesce fresco.

    Nel pomeriggio, visita con barca a remi del villaggio galleggiante dei pescatori. Tempo libero per fare il bagno o per rilassarsi sulla terrazza. Più tardi la giunca si dirige verso una zona tranquilla e attracca per il pernottamento. Cena vietnamita servita a bordo. Pernottamento.
    Nota: L'itinerario della crociera è soggetto a modifiche in base alle condizioni climatiche e a ciascuna imbarcazione. Pernottamento.

  • GIORNO
    3

    HALONG / HANOI / HUE

    Prima colazione e brunch a bordo. Sbarco e rientro verso l'aeroporto di Hanoi e volo per Hue. Cena libera e pernottamento.

  • GIORNO
    4

    HUE

    Prima colazione e visita di Hue, l'ultima capitale dell'impero vietnamita dove nacque il regno della dinastia Champa e dove sono evidenti i segni di un'arte preziosa, armonica che fa pensare per analogia all'arte giapponese. Adagiata lungo le sponde del fiume dei Profumi, durante tutta la dinastia Nguyen (1802-1945), prese il nome di Hue e fu capitale del Vietnam meridionale fino a quando i Francesi la occuparono e ne condizionarono lo stile di vita fin dal 1885. La città fu anche teatro della battaglia forse più famosa della guerra del Vietnam: l'offensiva del Tet, sferrata nel 1968 dai nord-Vietnamiti contro gli Americani, nella quale persero la vita oltre 10.000 persone. Visita dell'antica cittadella che racchiude al suo interno entro mura lunghe 10 Km una magnifica città imperiale. Proseguimento con un giro in risciò attraverso il quartiere francese di Hue. Seconda colazione e visita delle tombe imperiali Tu Duc. Pernottamento.

  • GIORNO
    5

    HUE / HOI AN

    Prima colazione e partenza per Hoi An (circa 2 ore e trenta), attraverso il famoso "passo delle Nuvole" e la spiaggia di Lang Co, una delle più belle del Vietnam. Lungo il percorso visita del piccolo Museo della scultura Cham. Seconda colazione in ristorante locale. Arrivo ad Hoi An e visita della piccola città che conserva ben 844 case storiche e templi. Passeggiando nei quartieri che risalgono a un secolo e mezzo fa si può cogliere un'atmosfera alquanto piacevole che rievoca i tempi in cui Hoi An svolgeva un importante ruolo negli scambi marittimi. Visita di una casa del 1800 appartenente alla famiglia del mercante Tan Ky e della casa al numero 77 di Tran Phu. Pernottamento.

  • GIORNO
    6

    HOI AN / BUON MA THUOT

    Prima colazione, trasferimento in aeroporto e volo per Buon Ma Thuat. Visita del mercato locale. Visita del museo di Buon Ma Thuat, uno dei migliori musei del Vietnam. Il museo ha 3 aree diverse che ci concentrano sulla biodiversità dell'altopiano occidentale e la cultura delle tribù di collina. Il resto della giornata è dedicato alla visita dell'area circostante Buon Ma Thuot e sarà possibile visitare alcuni villaggi dei Montagnards come quello di Ako Dhong dove si trova l'etnia Ede con le tipiche abitazioni su palafitte, oppure il villaggio di Trung Nguyen i cui abitanti sono dediti alla coltivazione del caffè. Cena e pernottamento.

  • GIORNO
    7

    BUON MA THUOT / LAGO LAK / DALAT

    Prima colazione e partenza in direzione di Dalat, capoluogo della provincia di Lam Dong. Il paesaggio che si scorre è affascinante e rigoglioso con un clima mite tanto da definire Dalat la città dell'eterna primavera. Sosta al lago Lak per effettuare un percorso a dorso di elefante in mezzo alla natura e per visitare successivamente il villaggio di Jun dove vive il gruppo M'nong. Seconda colazione in corso di visita. Nel pomeriggio arrivo a Dalat e visita di alcune piantagioni di caffè e caucciù. Pernottamento.

  • GIORNO
    8

    DALAT / PHAN THIET

    Prima colazione e visita della cittadina di Dalat con il Palazzo Estivo Bao Dai, il Monastero di Truc di filosofia zen, e la casa sull'albero di Hang Nga o "Crazy House", un capolavoro di design architettonico che ha lo scopo non solo di idealizzare, ma anche ispirare le persone ad andare oltre i propri limiti. Dopo la seconda colazione partenza per Phan Thiet, una delle località più belle e suggestive del Vietnam dove ci sono le tipiche dune di sabbia di Mui Ne appena a ridosso del mare. Pernottamento.

  • GIORNO
    9

    PHAN THIET

    Prima colazione e giornata libera per godersi questo luogo suggestivo dall'atmosfera lontana dai ritmi frenetici delle città. Pernottamento.

  • GIORNO
    10

    PHAN THIET / HO CHI MINH

    Prima colazione e partenza per Ho Chi Minh City. Visita dei tunnel di Cu Chi. Dopo la seconda colazione visita della città, capitale economica del Paese che al tempo del dominio francese si chiamava Saigon. In quel periodo si impose una vita tipicamente occidentale con l'apertura di case da gioco, ristoranti à la page e ritrovi sociali di vario genere. La città si distaccò dal resto del paese diventando il simbolo un po' equivoco dell'ammodernamento. Da qui la costituzione nel 1954 di due paesi distinti a cavallo del 17° parallelo.

    La storia che seguì vide l'intervento degli americani ed ebbe lo sviluppo che tutti conoscono. La città è oggi dinamica e vitale con i suoi abitanti dediti a mille attività: dalla preparazione di piatti locali succulenti alla vendita degli apparati elettronici più all'avanguardia. Gli abitanti sono i veri protagonisti di questo paese con il loro carattere fiero, audace, intraprendente e con il senso pratico tipico dei cinesi e delle genti del sud. Pernottamento.

  • GIORNO
    11

    HO CHI MINH (DELTA DEL MEKONG)

    Prima colazione. Partenza per la visita dell'immenso e fertilissimo delta del Mekong giungendo alla località di Ben Tre. Il fiume, tra i più importanti del pianeta, nasce dal Tibet e con un percorso di circa 4500 Km attraversa la Cina, la Birmania, il Laos, la Cambogia giungendo infine al mare attraverso il Vietnam. Qui vivono molti vietnamiti operosi, dediti alla coltivazione intensiva di grano, riso, noci di cocco, canna da zucchero e frutta tropicale. Ed inoltre paludi di mangrovie ed una flora rigogliosa completano un quadro naturalistico di indubbio interesse. Giornata dedicata alle esplorazioni nel delta e alla visita dei villaggi galleggianti. Seconda colazione in corso di visita. Pernottamento.

  • GIORNO
    12

    HO CHI MINH

    Prima colazione e tempo disposizione per lo shopping o per approfondimenti personali. In tempo utile trasferimento in aeroporto per la partenza.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

Dettagli di viaggio

VISTO

Obbligatorio. Si ottiene all’arrivo in aeroporto.

HOTEL PREVISTI

Categoria Superior

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

€ 85,00 (rimborso spese mediche fino a € 10.000)

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

La quota base s’intende a persona e prevede la sistemazione in camera doppia.

 

Minimo 2 persone: € 1.780,00

Minimo 4 persone: € 1.580,00

Supplemento camera singola: € 490,00

Riduzione da maggio a settembre: € 60,00

Supplemento early check-in/late check-out: su richiesta

DOCUMENTI

Occorre il passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di inizio del viaggio e 2 foto formato tessera.

 

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (copre circa il 4% del totale)

Cambi applicati: 1 USD = 0,85 € – Adeguamento valutario, se necessario, entro 20 giorni dalla data di partenza.

 

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Voli interni, hotel menzionati, trasferimenti e sistemazioni come da programma, trattamento da programma, guide locali di lingua inglese/francese, assicurazione inter-assistance, documentazione e set da viaggio.

 

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

Viaggio aereo internazionale, pasti non menzionati, bevande, mance, tasse aeroportuali, spese personali e quanto altro non indicato in “La quota base comprende”.