I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Zimbabwe, Botswana, Namibia, e Sudafrica: overland con truck 4×4

L’Africa continua ad ispirare, impressionare e stupire i viaggiatori. Se sognate di avere una vera avventura africana fuori dai sentieri battuti, rispettando la forza della natura, allora questa è la vera esperienza di viaggio che fa per voi.
Si metta in conto che il percorso stabilito potrebbe anche cambiare per circostanze imprevedibili, ma lo staff esperto di guide/ranger saprà sempre scegliere l’alternativa migliore per la vostra spedizione.
Il viaggio si svolgerà con ospiti internazionali (i bambini sotto i 16 anni non sempre potranno partecipare) a bordo di Truck (camion 4×4) adattati a questi tipi di percorso con grandi finestrini individuali (in modo che ognuno abbia una buona visuale), armadietti singoli, frigo, prese di corrente e ogni tipo di attrezzatura necessaria per rendere unica questa esperienza coadiuvati da due persone della nostra organizzazione che saranno la nostra guida, autista e cuoco. Massimo 20 persone a viaggio.
Si può scegliere tra due tipi di sistemazioni:
Camping
Accomodated (piccoli lodge/bungalow/tende safari)
Con la soluzione “Camping” vengono fornite tende a Igloo di 2,5mx2,5m con pali autoportanti senza l’uso di picchetti, telo antipioggia, materassino di gommapiuma e zanzariera, mentre ognuno dovrà portarsi il proprio sacco a pelo, cuscino ed asciugamano. Alcune volte si sceglierà un campeggio attrezzato dove fermarsi, altre volte come nel Delta dell’Okavango saranno le guide a scegliere il luogo dove allestire il campo.
Con la soluzione “Accomodated” si pernotterà in piccoli lodge, bungalow all’interno di camping o tende safari di campi tendati permanenti. È importante notare che gli standard di sistemazione in generale sono più elevati in Africa del Sud di quanto non siano in Africa orientale. Il camion rimarrà nella zona in cui sono sistemati i campeggiatori e sarà una delle guide che condurrà le escursioni.
Tutti i pasti sono preparati sul camion e se ci sono allergie od intolleranze basterà comunicarlo alla prenotazione.
• Colazione: è servita molto presto la mattina, tè e caffè, pane e creme spalmabili, cereali, yogurt, frutta e, in alcune occasioni in base al tempo a disposizione, uova strapazzate, pancetta o fagioli.

• Pranzo: il pranzo è generalmente servito come pic-nic con panini, insalate, insalate di pasta o riso.

• Cena: cucina tradizionale costituita da braais (barbecue), potjie (stufato), bobotie (carne macinata), spaghetti e piatti di pesce e di pollo.
Come bagaglio suggeriamo uno zaino o borsa morbida (mai rigida) di peso non superiore ai 20 kg. Si prega di tenere presente che si tratta di un viaggio avventura a bordo di un camion overland.
Nel mezzo di trasporto si potranno trovare: una selezione di libri, armadietti individuali, frigo 98 litri, tavolo nella parte anteriore per momenti di convivialità, cappelliere, sedie da campeggio Canvas, tavoli a cavalletto per l’esterno, tovaglie, pentole, bollitori, bruciatori, BBQ e posate. Ed inoltre kit di primo soccorso e serbatoio d’acqua di 200 litri per le emergenze.
Alla prenotazione verrà inviato un dettagliato dossier di viaggio.

 

Costo

A partire da € 2.022,00

Durata

20gg

Tipologia viaggio

Viaggio di gruppo

Per partenze entro il

31/12/2018

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

Cascate Vittoria, Chobe, Kasane, Okavango, Maun, Kalahari, Windhoek, Etosha, Outjo, Khorixas, Swakopmund, Naukluft, Fish RIver Canyon, Orange River, Cedarberg, Città del Capo

CALENDARIO DELLE PARTENZE 2018 (MASSIMO 20 PARTECIPANTI)

 

FEBBRAIO MARZO APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE
Sabato 6 Sabto 10 Martedì 10 Martedì 1 Sabto 2 Martedì 3 Sabato 4 Martedì 4 Sabato 6 Martedì 6 Sabato 8
Sabato 17 Martedì 13 Sabato 21 Sabato 12 Martedì 5 Sabato 14 Martedì 14 Sabato 15 Martedì 9 Sabato 17 Martedì 18
Martedì 27 Martedì 20 Martedì 24 Martedì 22 Martedì 12 Martedì 17 Sabato 25 Martedì 25 Martedì 16 Martedì 20 Sabato 29
Sabato 31 Sabato 23 Martedì 24 Martedì 28 Sabato 27 Martedì 27

 

Le partenze del 14 agosto e del 25 settembre prevedono un accompagnatore locale in italiano.

  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    CASCATE VITTORIA

    Ritrovo con i partecipanti ed inizio del nostro viaggio con la visita delle spettacolari Cascate Vittoria, conosciuto anche con il nome locale di "Mosi-oa Tunya" (il fumo che tuona) e vedere lo Zambesi tuffarsi nella gola chiamata Batoka è qualcosa di davvero emozionante, uno dei panorami più spettacolari d'Africa.
    Chi vuole nel pomeriggio (facoltativo) potrà fare una visita ai mercatini dell'artigianato locale o provare una delle tante esperienze adrenaliniche che si possono fare qui: bungi junmping, rafting, volo in elicottero o in aliante, passeggiata a dorso di elefante e altro ancora.
    Cena libera

  • GIORNO
    2

    CASCATE VITTORIA / CHOBE / KASANE

    Oggi passeremo in Botswana fino ad arrivare sulle sponde del fiume Chobe per visitarne il Parco Nazionale a bordo di 4x4 e con una piacevole navigazione.
    Questa zona è famosa per la bellezza dei paesaggi, i magnifici tramonti, l'abbondanza e la varietà di animali e uccelli. Il Parco Nazionale di Chobe è una grande riserva lungo il fiume omonimo. E' il secondo parco nazionale più grande del Botswana, copre una superficie di 10.566 km². Il parco è diviso in quattro zone principali che comprendono la sponda del fiume Chobe con pianure fluviali e foreste di teak, ad ovest il Savuti Marsh a circa 50 km a nord di Madabe gate, le paludi di Linyanti a nord ovest e il caldo e secco entroterra nel mezzo.

  • GIORNO
    3

    KASANE / REGIONE DI CAPRIVI / OKAVANGO

    Lasciandoci alle spalle il fantastico Delta ci dirigiamo verso il confine con la Namibia nella regione di Caprivi attraversando aree selvagge e dove sarà facile fare qualche avvistamento particolare e ci sistemeremo lungo le sponde del fiume Okavango. Briefing sulle escursioni dei giorni a venire.

  • GIORNO
    4/5

    OKAVANGO

    Giornate di esplorazione con escursioni anche in barca nel Delta dell'Okavango, un habitat naturale unico al mondo per animali e specie vegetali: un ecosistema in perfetto equilibrio dovuto ai particolari movimenti geologici che hanno cambiato il corso delle acque dando origine ad un ambiente di incredibile bellezza, in perfetta armonia tra acqua e terre emerse. Il bacino dell'Okavango si sviluppa a nord-ovest dove si trovano le riserve di Moremi e di Chobe.

  • GIORNO
    6

    OKAVANGO / MAUN

    Oggi si lascerà il Delta arrivando nella cittadina di Maun e tempo a disposizione per visitare quella che è considerata la porta di ingresso al grande Parco dell'Okavango.

  • GIORNO
    7

    MAUN / GHANZI (KALAHARI)

    Ci addentreremo nel Kalahari raggiungendo la parte di Ghanzi e dove potremo conoscere gli affascinanti abitanti locali di origine San, popolo nomade cacciatore. In serata saremo ospiti della gente San che ci onorerà con delle danze tradizionali.

  • GIORNO
    8

    GHANZI / WINDHOEK

    Continueremo il nostro viaggio verso ovest attraversando il confine con la Namibia, viaggiando poi verso la capitale Windhoek. Faremo una breve sosta nel centro della città prima di proseguire per il nostro alloggio per la notte.

  • GIORNO
    9

    WINDHOEK / PARCO ETOSHA

    Partenza per l'Etosha. Facciamo una sosta presso i mercati di artigianato di Okahandja prima di arrivare ai bordi del Parco nel pomeriggio.
    Pernottamento.

  • GIORNO
    10

    PARCO ETOSHA

    Oggi abbiamo una intera giornata per esplorare i bordi di Etosha Pan alla ricerca della ricca fauna selvatica che si verifica nel parco.
    Il nostro camion ci offre una piattaforma elevata e trascorreremo qualche tempo presso le numerose pozze d'acqua sparsi in tutto il parco. L'Etosha è un parco nazionale situato nel nord del Paese, con un'estensione complessiva di 23.000 km². Nella lingua oshivambo (parlata dall' etnia che popola la regione), il nome "Etosha" significa "grande luogo bianco", con riferimento al colore del suolo del deserto salino che costituisce il 25% dell'area. Il parco ospita 114 specie di mammiferi, 300 di uccelli, 110 di rettili, 16 di anfibi e persino una specie di pesce.
    Game Drive notturno opzionale.

  • GIORNO
    11

    PARCO ETOSHA / OUTJO

    Il nostro secondo giorno in Etosha permette un'altra giornata piena per continuare la nostra esplorazione del parco. Nessun giorno di safari è sempre lo stesso.

  • GIORNO
    12

    OUTJO / KHORIXAS

    Partenza sempre per visitare il popolo Himba.
    La popolazione di pastori Himba, che sta lottando per mantenere il proprio antico modo di vivere, è dedita soprattutto al bestiame e conduce una vita nomade. A seconda del periodo dell'anno, si muovono in ambienti diversi. Anche se non indossano molti abiti, vestiti, capigliature e gioielli fanno parte della loro tradizione e cultura – questi oggetti denotano lo status all'interno della tribù. Le donne sono famose per le loro acconciature, si prendono molta cura dell'estetica e dedicano molte ore la mattina al proprio corpo. Ricoprono la loro pelle con una mistura di ocra e resina aromatica per proteggersi dal sole. Questa mistura dona al corpo degli Himba un colore che è caratteristico di questa popolazione. Ideale di bellezza per queste tribù, il colore rosso rappresenta la terra ed il sangue che è fonte di vita. Le donne si acconciano anche i capelli e li ricoprono della stessa mistura.
    Nel pomeriggio visita della foresta pietrificata.

  • GIORNO
    13

    KHORIXAS / SWAKOPMUND

    Questa mattina viaggeremo passando da una salina fino alla colorata città di Wlotskasbaken. Visita di Spitzkoppe dove troveremo imponenti formazioni granitiche e pitture rupestri risalenti alla popolazione San.
    Proseguimento per Swakopmund e cena libera.

  • GIORNO
    14

    SWAKOPMUND

    Giornata a disposizione per esplorare la città. Swakopmund offre tutte le comodità di una piccola città ed è il trampolino di lancio ideale per il viaggio attraverso il nord del paese. Numerose le attività facoltative prenotabili in loco come: giro in quad, crociera per osservazione dei delfini, sandboarding e skydiving. Pasti liberi.

  • GIORNO
    15

    SWAKOPMUND / DESERTO NAUKLUFT

    Giornata di trasferimento che ci farà addentrare nel deserto del Namib sostando prima a Walvis Bay Lagoon, nella speranza di intravedere alcuni flamingo che si nutrono nelle secche. La nostra destinazione sono i campi di dune che coprono il tratto occidentale del deserto. Il percorso ci farà vedere la Namibia rurale, dalle praterie a est fino alle dune rosse dell'ovest arrivando alle porte di questo deserto meraviglioso.
    Nel pomeriggio prima escursione a piedi nel deserto.

  • GIORNO
    16

    DESERTO NAUKLUFT / SESRIEM / SOSSUSVLEI / DESERTO NAUKLUFT

    Iniziamo la giornata presto per salire su quella che è chiamata Duna 45, punto di osservazione ideale per ammirare il mare infinito di sabbia rossa. Continueremo ad addentrarci nel deserto e nelle dune, ed un trasferimento 4 × 4 ci porterà a Sossusvlei e Deadvlei. La nostra ultima tappa della giornata è la visita nel tardo pomeriggio al Sesriem Canyon.

  • GIORNO
    17

    DESERTO NAUKLUFT / FISH RIVER CANYON

    Oggi continuiamo il nostro percorso per arrivare a visitare il Fish River Canyon. Campo allestito presso le sorgenti calde di Ais-Ais dove sarà magnifico fare il bagno notturno sotto le stelle del deserto.

  • GIORNO
    18

    FISH RIVER CANYON / ORANGE RIVER

    Dopo la visita del Canyon proseguimento verso le rive del fiume Orange in Namibia dove allestiremo il campo. Il nome Orange è stato dato dalla casa reale olandese in tempi recenti, ma il vero nome in lingua indigena è Gariep, che significa semplicemente "fiume". Il fiume nasce tra le montagne del Lesotho ed è il corso più lungo nell'Africa del sud offrendo un contrasto unico tra i paesaggi desertici e le acque delle sue rive. Escursione facoltativa pomeridiana in canoa lungo il fiume Orange.

  • GIORNO
    19

    ORANGE RIVER / CEDARBERG

    Oggi passeremo il confine con il Sud Africa per arrivare nella regione di Cedarberg. Avremo la possibilità di assaggiare il vino di questa regione e di avere una cena tipica sud africana.

  • GIORNO
    20

    CEDARBERG / CITTÀ DEL CAPO - PARTENZA

    Viaggio verso Cape Town dove il fantastico Table Mountain ci accoglierà nella sua vastità ed imponenza. Trasferimento in aeroporto per la partenza.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

Dettagli di viaggio

VISTO

Zimbabwe: obbligatorio. È valido fino a 30 giorni.

Botswana: non è necessario per soggiorni inferiori ai 90 giorni.

Namibia: non è necessario per soggiorni inferiori ai 90 giorni.

Sudafrica: obbligatorio. È valido fino a 90 giorni.

HOTEL PREVISTI

A seconda della scelta: camping oppure lodge 4 stelle

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

€ 85,00 (rimborso spese mediche fino a € 10.000)

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

La quota base s’intende a persona e prevede la sistemazione in camera doppia.

 

Soluzione Camping (minimo 2 persone): € 2.022,00

Supplemento singola: € 100,00

 

Soluzione Accomodated (minimo 2 persone): € 3.960,00

Supplemento singola: € 448,00

Notte supplementare in doppia a Città del Capo, con trasferimenti: € 130,00

DOCUMENTI

Il passaporto deve avere una validità residua di almeno 6 mesi dalla data di partenza. Per il Sudafrica necessario il passaporto elettronico.

 

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (circa il 4% del totale)

Cambi applicati: 1 RAND = 0,065 € Adeguamento valutario, se necessario, entro 20 giorni dalla data di partenza.

 

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Sistemazione Camping o Accomodated; servizi, trasferimenti ed escursioni come indicate nel programma con guide/autisti di lingua inglese; truck 4×4, ingressi e visite come da programma; 18 pranzi e 14 cene, documenti e set da viaggio.

 

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

I voli (internazionali e interni); escursioni facoltative; pasti non previsti; bevande; mance; spese personali e quanto altro non indicato in “La quota base comprende”.

 

IMPORTANTE

L’ordine dell’escursioni può essere modificato per un migliore sviluppo dell’itinerario a seconda delle condizioni climatiche e orari dei voli. Consigliamo la profilassi antimalarica e contro la febbre gialla.