I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Nuova Zelanda

NUOVA ZELANDA

IL PAESE DEI MAORI

DESTINAZIONI › OCEANIA E PACIFICO › NUOVA ZELANDA

Tour Nuova Zelanda

ORGANIZZA CON NOI IL TUO VIAGGIO!

 

La Nuova Zelanda è un arcipelago dell’Oceania situato nell’Oceano Pacifico meridionale, a circa 2000 km dall’Australia. Comprende due isole maggiori, l’Isola del Nord e l’Isola del Sud, molto diverse dal punto di vista geologico e separate dallo stretto di Cook; altre isole minori sono considerate parte integrante del territorio metropolitano.

Le coste dell’isola del nord sono caratterizzate da ampi golfi con buoni approdi e al settentrione dalla frastagliata penisola di Auckland. A est ci sono delle catene montuose. L’Isola del Sud ha una forma di un rettangolo che in lunghezza è percorso da una catena di monti, le cosiddette Alpi Neozelandesi. La Nuova Zelanda è la parte emersa del mondo marino che la circonda e offre uno scenario di crinali e valli, pareti ripide, increspamenti e piani che testimoniano quanto la crosta terrestre sia stata accartocciata in gigantesche pieghe e movimentata da crepe e vulcani sottomarini.

Itinerari

Informazioni utili

CULTURA GENERALE E FORMALITA’ DI VIAGGIO

NOME COMPLETO

Nuova Zelanda

CAPITALE

Wellington (500.000 ab.)

FORMA DI GOVERNO

Monarchia parlamentare

SUPERFICIE

268.021 Km2

SUPERFICIE

268.021 Km2, con oltre 9000 km di coste. Il Paese è formato da due isole, situate tra il 34° e il 47° parallelo dell’emisfero sud.

POPOLAZIONE

Circa 4,7 milioni di abitanti.

Religione

La religione più diffusa è quella cristiana.

Clima

Il clima è temperato con valori più bassi nel sud; ad Auckland la media di luglio (il mese più freddo) è di circa 10°C e quella di febbraio (il mese più caldo) è di circa 20°C, mentre a Invercagill le medie degli stessi mesi sono rispettivamente di circa 5°C e 15°C. Le piogge, portate dai venti dell’ovest, sono ben distribuite nell’anno, ma più abbondanti sui versanti occidentali.

Per trovare un po’ di caldo bisogna scegliere i mesi di dicembre, gennaio e febbraio. Le temperature comunque non sono troppo elevate. A gennaio la media non arriva a 20° ad Auckland. Nessun mese però è sconsigliato per visitare questo paese. A luglio e agosto si può praticare lo sci nei rilievi montuosi.

Prima di partire si consiglia di consultare le temperature su Weather Underground oppure su Yahoo Weather

LINGUA PRINCIPALE

Inglese e Maori

FUSO ORARIO

Rispetto all’Italia: +12 (+10 ora legale)

VALUTA PRINCIPALE

Dollaro neozelandese

visto e documenti

Passaporto valido per almeno 3 mesi per un soggiorno fino a 3 mesi. Bisogna essere in possesso del biglietto aereo di ritorno.

Vaccinazioni e consigli sanitari

Nessun vaccino è obbligatorio.

Elettricità

La corrente è a 230 V, con prese elettriche di tipo I (con tre spinotti piatti). Si consiglia di portare con sé un adattatore.

cucina

La cucina, sebbene influenzata dalla cucina britannica, è comunque molto varia con cibi freschi e di qualità celebrati ovunque nel Paese. La carne è molto diffusa: gli allevamenti di bestiame sono condotti ai massimi livelli di eco-sostenibilità. Oltre alle carni ne deriva un latte di pecora e di capra da cui si produce burro e ottimi formaggi. Ovviamente si consumano in quantità anche pesce, crostacei e molluschi, soprattutto nei piatti tipici Maori che si rifanno alle tradizioni polinesiane.

Si mangiano molti dolci con panna e burger variamente confezionati. Ovviamente kiwi, frutta di ogni genere, succhi prelibati e bibite. I neozelandesi amano bere: l’alcool fa parte della cultura sociale e vengono prodotti ottimi vini e birre. La prima colazione è sempre ricca e abbondante con pane, pancake, dolci, frutta e cereali, latte e caffè. Il pasto principale è quello serale.

altri consigli

Non comprare articoli che danneggiano la flora, la fauna o il patrimonio artistico del Paese.

Non sprecare l’acqua: è un bene prezioso.

prima della partenza

È buona norma informare il Ministero degli Esteri del viaggio che si sta per fare. Visita il sito: www.dovesiamonelmondo.it