I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Thailandia

THAILANDIA

IL GIOIELLO DELL’INDOCINA

DESTINAZIONI › ASIA › THAILANDIA

Viaggi organizzati in Thailandia

SCOPRI LA GEMMA DELL’ESTREMO ORIENTE: ORGANIZZA IL TUO VIAGGIO IN THAILANDIA

 

Gli abitanti della Thailandia sono in maggioranza thai, una popolazione che proviene dal sud-ovest della Cina e che è emigrata nei territori del sud-est asiatico all’inizio del I secolo d.C.  Nelle regioni del nord-ovest, al confine con il Laos, vivono invece i lao; nel paese esistono anche minoranze cinesi, malesi, khmer e vietnamite. Complessivamente il 68% della popolazione vive nelle zone rurali della Thailandia.

La cultura del paese ha assimilato gli elementi delle civiltà limitrofe, incluse quella cinese e quella indiana.
I periodi di maggiore pienezza sono stati senz’altro quelli del regno di Sukhothai (1238-1378), sotto Rama Kamheng, e del successivo regno di Ayyutthaya che nel 1431 conquistò anche il vicino regno khmer di Angkor. Proprio dagli khmer i thai conobbero il buddismo Theravada, che divenne il credo dominante. Moltissimi templi buddisti sono sparsi su tutto il territorio: sono circa 18.000 e conservano stupende raffigurazioni del Buddha, tra le più significative di tutto l’oriente.

Pur con la sua instabilità politica e le lotte interne, la Thailandia non è stata mai colonizzata come invece è accaduto agli altri paesi dell’Indocina questo grazie soprattutto alla una gestione molto diplomatica del territorio. Negli ultimi anni la situazione dei diritti civili è migliorata grazie agli effetti di una nuova costituzione che ha salvaguardato le libertà politiche e civili limitando l’influenza dei militari sulla vita della nazione.

Itinerari

Informazioni utili

CULTURA GENERALE E FORMALITÀ DI VIAGGIO

NOME COMPLETO

Regno di Thailandia

CAPITALE

Bangkok (8.249.117 ab.)

FORMA DI GOVERNO

Monarchia parlamentare

SUPERFICIE

514.000 Km²

POPOLAZIONE

68.100.000 abitanti. Circa il 75% della popolazione thailandese appartiene al gruppo etnico thai che si può suddividere in 4 sottogruppi: thai del centro o siamesi, thai lao della Thailandia nord orientale, thai pak della Thailandia meridionale e thai del nord. L’11% della popolazione è costituita da cittadini thailandesi di discendenza cinese, il 4% da una minoranza etnica malese e il resto da minoranze etniche stanziate nelle regioni montuose della Thailandia.

Territorio

Ricca di isole e spiagge incredibili, la Thailandia ospita un’ampia e fertile pianura detta anche altopiano del Korat, che si estende su gran parte della regione centro-meridionale. A nord e lungo tutto il confine occidentale si trovano gruppi di catene montuose tra cui la Phanom Dang Raek e la Luang Prabang.

Religione

Buddismo Theravada.

Clima

Il clima della Thailandia è tropicale, con 3 stagioni: da febbraio ad aprile è piena estate, con temperature intorno ai 35°C; il periodo compreso tra maggio e ottobre è la stagione più umida con piogge alternate a giornate di sole e temperature intorno ai 30°; da novembre a gennaio la stagione è secca con temperature intorno ai 25°. Per vari motivi legati alla posizione della penisola indocinese, in diverse regioni della Thailandia ci sono vari micro-climi: ad esempio a Ko Samui, isola particolarmente esposta a tifoni nei mesi di ottobre/novembre, nei primi mesi dell’anno fa molto caldo ma spirano venti forti che rendono il mare piuttosto mosso e poco limpido, soprattutto nelle spiagge che si affacciano sul Mar Cinese meridionale.

Prima di partire si consiglia di consultare le temperature su Weather Underground oppure su Yahoo Weather

LINGUA PRINCIPALE

Thai

FUSO ORARIO

Rispetto all’Italia: +6 (+5 ora legale)

VALUTA PRINCIPALE

Baht thailandese (THB)

Lingua

La lingua ufficiale è il thai, ma si parlano anche 4 dialetti locali: lao, cinese, mon-khmer e malese. L’inglese è sempre più conosciuto dato che viene insegnato nelle scuole ed è la lingua più usata per gli scambi commerciali.

visto e documenti

Passaporto: deve avere una validità residua di almeno 6 mesi dalla data di partenza.

Visto: non è necessario per soggiorni inferiori ai 30 giorni.

Vaccinazioni e consigli sanitari

Non sono previste vaccinazioni obbligatorie.

Elettricità

Il voltaggio è pari a 220/240 volt. Si consiglia di munirsi di un adattatore universale.

cucina

La cucina thailandese è molto speziata e ricca di pollo, carne di manzo, carne di maiale e pesce, cucinati in tantissimi modi. Oltre ai primi piatti a base di noodles molto diffuse sono le zuppe, in genere molto piccanti. Tra queste celebre è la “tom yam kung”, che si può si può considerare uno dei piatti simbolo del paese: si tratta di una zuppa a base di funghi e gamberi insaporita con pomodoro, erbe aromatiche e spezie. Molto buona anche la “tom kha kai”, una zuppa a base di pollo e funghi cotti nel latte di cocco.

Acquisti

La Thailandia produce in abbondanza bellissimi i capi in seta e cashmere. Molte belle anche le ceramiche e i gioielli realizzati a mano.

altri consigli

Non comprare articoli che danneggiano la flora, la fauna o il patrimonio artistico del paese. Non sprecare l’acqua: è un bene prezioso.

prima della partenza

È buona norma informare il Ministero degli Esteri del viaggio che si sta per fare. Visita il sito: www.dovesiamonelmondo.it