I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Maldive

MALDIVE

IL PAESE DEGLI ATOLLI E DEI RESORT

DESTINAZIONI › ASIA › MALDIVE

Viaggio alle Maldive, tra atolli e mare turchese

LE TUE VACANZE ALLE MALDIVE

 

Chi desidera raggiungere le Maldive lo fa per godere di una vacanza da sogno di piena evasione, in ambienti da cartolina tra palme di cocco, banani e alberi del pane, scegliendo tra le tante proposte del mercato che hanno trasformato un centinaio di isole deserte in magnifici resort.

Da nord a sud circa 1200 isole raggruppate in 26 atolli di origine corallina coprono un’estensione di 800 km. Solo 200 isole sono abitate da circa 400.000 maldiviani, pescatori e comunità agricole: alcune offrono semplici guest house per i visitatori, ma in molte isole non è consentito l’accesso.

Le isole si trovano vicino all’equatore, quindi l’imbrunire giunge verso le 18 e le ore notturne, in numero, sono quasi uguali a quelle diurne. Il governo della repubblica presidenziale prevede un futuro di maggior sviluppo economico e ha stabilito accordi con la Cina e l’Arabia Saudita.

Itinerari

Informazioni utili

CULTURA GENERALE E FORMALITÀ DI VIAGGIO

NOME COMPLETO

Repubblica delle Maldive

CAPITALE

Malé (103.693 ab.)

FORMA DI GOVERNO

Repubblica presidenziale

SUPERFICIE

330 Km²

POPOLAZIONE

Gli abitanti delle Maldive sono circa 395.000: di questi circa 85.000 vivononella capitale Malè. Il 35% delle isole abitate conta meno di 500 individui.  Le isole sono state abitate oltre 3000 anni fa. I primi coloni invece giunsero dal sud dell’India e dallo Sri Lanka, poi a questi seguirono viaggiatori provenienti dall’Africa orientale e dai paesi arabi: oggi la popolazione delle Maldive porta nei tratti somatici il ricordo di queste affascinanti contaminazioni.

Territorio

Ricco di atolli, isole e barriere coralline, l’arcipelago delle Maldive è un vero paradiso naturale che ospita una vegetazione ricca di palme, alberi di cocco, banani e alberi del pane. Moltissimi gli uccelli, i pesci e gli animali esotici; spiagge bianchissime e mare turchese completano il suo incredibile ecosistema e rendono le Maldive una delle mete turistiche più ambite al mondo.

Religione

Islam sunnita.

Clima

La temperatura oscilla tra i 29-32° diurni e i 25-26°notturni. I monsoni determinano 2 tipi di periodi: quello che va da maggio a novembre, con un clima umido, piogge e vento forte, e quello tra dicembre e aprile, più secco ma con belle giornate e rovesci sporadici. Il periodo ideale per visitare le Maldive va da gennaio ad aprile.

Prima di partire si consiglia di consultare le temperature su Weather Underground oppure su Yahoo Weather

LINGUA PRINCIPALE

Maldiviana (Dhivehi o Divehi)

FUSO ORARIO

Rispetto all’Italia: +4 (+3 ora legale)

VALUTA PRINCIPALE

Rufiyaa (MVR)

Lingua

La lingua ufficiale è la lingua maldiviana, detta anche “dhivehi” o “divehi”. Molto diffusi anche i dialetti locali.

Fuso Orario

Malè è 4 ore avanti rispetto all’Italia (3 ore, quando in Italia vige l’ora legale)

Alcuni villaggi adottano un fuso orario differente (1 o 2 ore in più) rispetto a Malè per permetter ai turisti di godersi le ore di sole.

Valuta

Il dollaro USA è la valuta estera più usata. Nei resort e negli hotel si può pagare in dollari o con le principali carte di credito. Negli ultimi due anni molti villaggi hanno iniziato ad accettare anche gli euro.

visto e documenti

Passaporto: deve avere una con validità residua di almeno 1 mese dopo il rientro previsto in Italia. Se si viaggia in aereo via Dubai (Emirati Arabi Uniti) o via Doha (Quatar), il passaporto deve avere una validità residua di almeno 6 mesi dalla data del rientro (questo per disposizioni delle autorità dei paesi di transito).

Visto: è obbligatorio ed è valido 30 giorni.

Vaccinazioni e consigli sanitari

Non sono previste vaccinazioni obbligatorie.

Elettricità

La corrente elettrica è di 220-240 volt. In molti villaggi le prese sono standard e quindi non occorre usare un adattatore, ma in alcuni sono presenti le prese triple inglesi: in questi casi di solito la reception fornisce gli adattatori.

cucina

La cucina delle Maldive è semplice e molto saporita, grazie all’uso delle spezie. È ricca di riso, pesce, verdure, pollo e latte di cocco.

Acquisti

L’artigianato locale offre molti oggetti interessanti tra cui gioielli, sculture in legno, stuoie intrecciate a mano, cestini fatti di foglie di banano. La capitale Malè è l’ideale per fare acquisti perché ricca di negozi e centri commerciali.

altri consigli

Non comprare articoli che danneggiano la flora, la fauna o il patrimonio artistico del paese. Non sprecare l’acqua: è un bene prezioso.

prima della partenza

È buona norma informare il Ministero degli Esteri del viaggio che si sta per fare. Visita il sito: www.dovesiamonelmondo.it