I TUOI ITINERARI SALVATI (0)
Blog - Haeundae Sand Festival

Il Festival della Sabbia di Haeundae (Corea del Sud)

Busan è la seconda città della Corea del Sud e il suo primo porto è una bellissima sorpresa. È situata all’estremo sud del paese e può essere raggiunta da Seul in meno di tre ore con il treno superveloce, ma anche in traghetto dal vicino Giappone.

Ha 3,6 milioni di abitanti, una vita notturna vivacissima, e una storia affascinante. Busan viene anche considerata la capitale estiva della Corea. Merito delle sue sei spiagge, le più lunghe e apprezzate del paese, sulle quali si affacciano i principali hotel di lusso della città. La più nota è Haeundae (fermata della metro omonima), dominata da una passeggiata molto suggestiva, romantica e godibile anche d’autunno e in primavera tra l’acquario, i gabbiani volteggianti e i ragazzini che giocano a calcio sulla sabbia. Haeundae è famosa anche per il festival della sabbia, che quest’anno si svolge in giugno.

Il programma del festival, la cui durata è di soli quattro giorni, è ricco di eventi ispirati tutti alla bellissima sabbia bianca della spiaggia. L’attrazione principale è senza ombra di dubbio la realizzazione di vere e proprio opere d’arte scolpite nella sabbia. Molti gli artisti provenienti da diversi paesi del mondo (quest’anno, dalla Corea, Singapore, Stati Uniti, Canada, Paesi Bassi e Italia) che vi partecipano, dando vita a dei capolavori, straordinariamente imponenti. Ogni anno viene scelto un tema diverso, quello del 2015 è “In to the sand jungle”, una vera è propria ricostruzione di una giungla con 23 opere a tema.

Per l’occasione la spiaggia si riempie di tendoni colorati che offrono ai turisti e non solo, oltre al cibo locale e bevande, prodotti artigianali e souvenir. Inoltre, una parte della spiaggia viene messa a disposizione dei visitatori che possono giocare e provare a realizzare le loro personali sculture. Uno dei momenti salienti del festival è il “bagno caldo” (benefico per la salute e la bellezza), dove gli ospiti sono sepolti sotto la sabbia dalla testa ai piedi. Altri eventi comprendono un concorso di beach volley, una mostra di diversi tipi di sabbia provenienti da tutto il mondo, una caccia al tesoro in labirinto di sabbia, una maratona e il divertentissimo sandboarding, uno sport simile allo snowboard, che consiste nel lanciarsi dalla cima di una duna di sabbia mantenendosi in piedi su una tavola. Ovviamente in occasione del Haeundae Sand Festival vengono create delle piccole dune, di circa 10 metro di altezza, per consentire a chiunque di divertirsi. La festa prosegue poi fino a notte fonda con spettacolari fuochi d’artificio, concerti e molti altri eventi di intrattenimento atti a far divertire e stupire il visitatore.