I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Corea del Sud e Giappone: stile distintivo (partenza 22 settembre)

Un tocco personale per un viaggio che vede insieme due Paesi molto diversi che a noi occidentali sembrano stranamente convergere. Non solo diversità territoriali, culturali, di lingua, di religione, di stile e società, ma anche antropologiche. Di fatto i due Paesi si attraggono, qualche volta si emulano anche involontariamente, ma finiscono sempre per respingersi sottolineando contrasti e antiche rivalità che sembrano mai sanate. Questo viaggio ci permette di farci una nostra opinione, senza attingere a generalismi offerti gratuitamente.

Per quanto la globalizzazione tenti implicitamente di stendere un velo di uniformità su tutto, andremo nel paese del calmo mattino e poi proseguiremo nel paese del sol levante consapevoli del privilegio di incontrare realtà sviluppatesi diversamente e con diverse prospettive. Ci sorprenderà quanto l’innovazione possa andare a braccetto con la tradizione e le ritualità più ancestrali. Tra benessere e contraddizioni la nota davvero comune sarà l’ospitalità.

Costo

A partire da € 2.690,00

Durata

10gg

Tipologia viaggio

Viaggio di gruppo, Viaggio individuale

Per partenze entro il

22/09/2019

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

Seoul, Tokyo, Kyoto

  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    ROMA/SEOUL (22 SETTEMBRE)

    Partenza con voli di linea diretti Korean Air.

  • GIORNO
    2

    SEOUL (23 SETTEMBRE)

    Arrivo nel pomeriggio all’aeroporto di Incheon, incontro con la guida e trasferimento in hotel.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    3

    SEOUL (24 SETTEMBRE)

    Prima colazione e giornata di visita con guida di lingua italiana.

    Palazzo Chandeokgung & Biwon – Villaggio Bukchon – Street food al Mercato Gwangjiang – Shopping a Myeongdong.

    Seoul, capitale della Corea del Sud, è lo specchio dello straordinario sviluppo economico avviato dalla fine degli anni '70 e riunisce quasi la metà della popolazione del Paese.

    Luogo di riferimento per lo shopping locale, cela tuttavia ricche vestigia reali della dinastia Joseon. Ricordiamo in particolare Bukchon Hanok Village, letteralmente "villaggio del nord". Si tratta di una zona residenziale dove si trovano solo le case tradizionali coreane (hanok). È molto piacevole passeggiare lungo le stradine in salita e discesa, tra i centri culturali, i piccoli ristoranti, i ritrovi e i negozietti.

    E ancora Il Palazzo Changdeokgung è il principale dei 4 palazzi Imperiali e residenza preferita dai reali della dinastia Joseon. La bellezza del palazzo e il suo valore storico gli sono valsi il titolo di Patrimonio dell’Umanità (UNESCO). Tra i palazzi imperiali questo è quello che conserva più strutture originali.

    Da non perdere il Biwon o Giardino Segreto, fitto come una foresta e pieno di misteri. l Mercato Gwangjang è uno dei più antichi e longevi di Seoul. Si trova nella centralissima via Jongno ed è meta di locali che acquistano prodotti di tutti i tipi: dalla seta pregiata per gli Hanbok (abiti tradizionali coreani) agli utensili per la cucina e al cibo.

    Il mercato ti offrirà l’opportunità di assaggiare del tipico cibo coreano, immergerti nella vita dei residenti ei provare alcuni street food locali.

  • GIORNO
    4

    SEOUL (25 SETTEMBRE)

    Prima colazione e giornata di visita con guida di lingua italiana.

    La mattina sarà dedicata a una bellissima esperienza presso il Tempio Jingwangsa. Collocato ai piedi del Mt. Bukansa, il Tempio Jinkwangsa è il più suggestivo dei 4 templi principali che si possono trovare nell’area di Seoul. La storia di questo tempio è unica. Nato nel 1011, il tempio è sempre stato gestito da monache buddiste, in onore della fondatrice che con le sue preghiere e riti aveva salvato l’ottavo re della disnastia Joseon. Qui incontreremo i monaci locali dopo una cerimonia di benvenuto e respireremo la loro spiritualità.

    Seconda colazione buddista al tempio.

    Nel pomeriggio visita di Insadong, il quartiere d'arte della capitale. Accanto ai semplici souvenir vi si trovano oggetti d'arte antichi e moderni; e poi case da tè, ristorantini alla moda e ritrovi dislocati lungo le piccole vie del quartiere.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    5

    SEOUL/TOKYO (26 settembre)

    Prima colazione e tempo libero per lo shopping.

    Nel primo pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo per il Giappone.

    Arrivo a Tokyo e trasferimento con assistenza all’arrivo in Limousine bus in hotel.

  • GIORNO
    6

    TOKYO (27 SETTEMBRE)

    Prima colazione e giornata di visita con guida di lingua italiana e mezzi pubblici.

    Si visiteranno il Santuario Meji (santuario shintoista dedicato all’Imperatore Matsushito e a sua moglie l’Imperatrice Shoken), i quartieri alla moda di Harajuku (con la frenetica e colorata Takeshita Street, luogo di incontro dei giovani cosplayer giapponesi) e Ometasando (che collega Shibuya a Minato con i suoi palazzi realizzati dai più famosi studi di architettura al mondo).

    E ancora il giardino Shinjuku Gyon (tipico giardino giapponese e oasi di pace e tranquillità all’interno del frenetico quartiere di Shinjuku), il quartiere di Shinjuku (con Kabukicho, zona ricca di locali notturni, ristoranti e sale pachinko) e Shibuya (con la statua di Hachiko, il Center Gai e lo Shibuya Cross, l’incrocio pedonale più trafficato al mondo).

    Rientro in hotel e pernottamento.

  • GIORNO
    7

    TOKYO (28 SETTEMBRE)

    Prima colazione e giornata di visita con guida di lingua italiana e mezzi pubblici.

    Ricordiamo il quartiere tradizionale di Yanaka, il quartiere di Akihabara con i suoi negozi di elettronica e store dedicati agli anime e manga, l’elegantissima Ginza e i giardini tradizionali di Hamarikyu.

    Rientro in hotel e pernottamento.

  • GIORNO
    8

    TOKYO/KYOTO (29 SETTEMBRE)

    Prima colazione.

    Trasferimento alla stazione dei treni. Partenza con treno Shinkansen per Kyoto. Pomeriggio di visita con guida di lingua italiana (4 ore).

    Ricordiamo il tempio d’oro Kinkaku‐ji, il tempio zen Ryoan‐ji e una passeggiata nel tipico quartiere di Gion.

    Nota: I bagagli principali verranno spediti separatamente direttamente all’hotel di Kyoto.

  • GIORNO
    9

    KYOTO (30 SETTEMBRE)

    Prima colazione.

    Giornata di visita con guida di lingua italiana e mezzi pubblici. Ricordiamo il tempio Kiyumizudera, il Castello di Nijo e la passaeggiata del Filosofo.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    10

    KYOTO/OSAKA - PARTENZA (1 OTTOBRE)

    Trasferimento in Limousine bus all’aeroporto di Osaka per la partenza per Roma via Seoul con voli di linea Korean Air.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

Dettagli di viaggio

VISTO

Corea del Sud: obbligatorio. È gratuito e si ottiene all’arrivo.

Giappone: non è necessario per soggiorni inferiori ai 90 giorni

HOTEL PREVISTI

Seoul, Ibis Styles Yongsan

Tokyo, Shinjuku Washington

Kyoto, Mitsui Garden Ekimae

Osaka, Sheraton Miyako

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

€ 85,00 (rimborso spese mediche fino a € 10.000)

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

La quota base s’intende a persona e prevede la sistemazione in camera doppia.

 

Minimo 10 persone: € 2.690,00

Supplemento singola: € 750,00

Tasse aeroportuali e fuel da: €  370,00

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (circa il 4% del totale)

Cambi applicati: 1 YEN = 0,0080 €. Adeguamento valutario, se necessario, entro 20 giorni dalla data di partenza.

Cambi applicati: 1 USD = 0,89 €. Adeguamento valutario, se necessario, entro 20 giorni dalla data di partenza.

 

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Voli intercontinentali da Roma Korean Air, volo interno, sistemazione in hotel 3 stelle sup. in camere standard, prime colazioni, trasferimenti da programma, visite guidate con guida locale di lingua italiana, ingressi, tasse locali, documenti e set da viaggio.

 

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

Tasse aeroportuali, spese extra di carattere personale, pasti, bevande, eventuali mance e tutto quanto non indicato in “La quota base comprende”.