I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Colombia: gran tour, Bogotá e le città coloniali

Un viaggio straordinario alla scoperta della natura incontaminata della Colombia, dalle Ande al Mar dei Caraibi di Cartagena; il tutto visitando numerose cittadine coloniali tra le più belle e autentiche di tutto il Sud America, dove i segni della contaminazione spagnola sono ancora forti e ben visibili nell’architettura delle chiese, delle piazze e dei palazzi storici. Saremo colpiti dai colori accessi della natura con il verde e l’azzurro e inebriati dagli arcobaleni di colori dei centri coloniali mentre il solo caldo ci accompagnerà nel nostro viaggio.

Alcuni percorsi potranno essere lunghi e impegnativi, ma saremo ripagati dall’autenticità di questi percorsi fuori dal turismo di massa che rendono questo viaggio autentico e unico.

Costo

A partire da € 2.415,00

Durata

13gg

Tipologia viaggio

Viaggio individuale

Per partenze entro il

15/12/2020

TAPPE PRINCIPALI DELL'ITINERARIO

Bogotá, Zipaquira, Villa de Leyva, Barichara, Bucaramanga, Mompox, Cartagena

  • Itinerario
  • GIORNO
    1

    BOGOTÁ – ARRIVO

    Arrivo all’aeroporto El Dorado di Bogotà, incontro con il nostro rappresentante e trasferimento in hotel.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    2

    BOGOTÁ

    Prima colazione.

    In mattinata visita a piedi nel favoloso centro storico della città, conosciuto con il nome della Candelaria. Il quartiere si trova a est della piazza principale e si sviluppa verso la cordigliera. Questa zona riunisce antichi quartieri che raccolgono un importante patrimonio architettonico come la rinomata Plaza Bolivar con al centro la statua di Simon Bolivar il Libertador.

    Visita della Capilla del Sagrario e del Capitolio, in stile neoclassico. La visita prosegue con il Palazzo di Giustizia e la sede dell'Alcaldia Mayor o Edificio Lievano. In seguito, visita del Museo Botero e dell'incredibile "Museo dell'Oro" che, con i circa 34.000 pezzi di oggetti in oro, è considerata la collezione più importante del mondo per il suo genere.

    Rientro in hotel. Pomeriggio a disposizione per attività individuali.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    3

    BOGOTÁ /ZIPAQUIRA/VILLA DE LEYVA

    Prima colazione. Partenza in direzione nord per Zipaquira.

    Arrivo dopo circa 1 ora e 15 minuti. Arrivo e visita dell'impressionante Cattedrale di Sale, magnifica opera di arte e ingegneria. La visita inizia in un tunnel dove si trovano le 14 stazioni della Via Crucis che conduce alla Cupola, da dove si può osservare la grande croce in basso rilievo. Nella navata centrale si trovano l'altare Maggiore, una croce di 16 metri di altezza e "La creacion del hombre" un’opera intagliata in marmo dallo scultore Carlos Enrique Rodriguez.

    Nel pomeriggio proseguimento per Villa de Leyva. Arrivo dopo circa 2 ore e sistemazione in hotel.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    4

    VILLA DE LEYVA

    Prima colazione.

    Continuazione con la visita di Villa de Leyva, un vero e proprio gioiello coloniale ricco di attrazioni culturali ed ecologiche. Ci sono musei importanti come il Museo di arte coloniale e il Museo del Maestro Acuña, che espone opere di questo importante pittore, scultore e scrittore, che insieme ad altri artisti ha creato il movimento Bachue.

    Visita del Museo dei fossili, fondato nel 1977 e situato a 5,5 km da Villa de Leyva. Alla periferia della città, c'è anche "El Infiernito", un sito pre-ispanico della tribù Muisca, dove si trovano circa 30 colonne di pietra conosciute come megaliti. Si ritiene che queste colonne siano datate a circa 2.200 anni fa e che questo spazio era riservato al culto della fertilità data la forma fallica delle pietre, altri invece affermano che veniva usato come osservatorio astronomico.

    Rientro in hotel e pernottamento.

  • GIORNO
    5

    VILLA DE LEYVA/BARICHARA

    Prima colazione.

    In tempo utile trasferimento in auto da Villa de Leyva alla volta di Barichara (circa 4 ore, 190 km). Questa città è stata dichiarata Monumento Nazionale di Architettura nel 1975 per la sua ben conservata struttura urbana e la sua architettura coloniale in stile spagnolo. Lungo il tragitto si attraverseranno la foresta delle Andine e la storica città di Srocco.

    Arrivo a Barichara, sistemazione in hotel e pernottamento.

  • GIORNO
    6

    BARICHARA

    Prima colazione.

    Questa mattina si parte alla scoperta di Guane, una piccola città situata su un piccolo altopiano accanto alle colline e lungo il maestoso fiume Suarez. Un villaggio coloniale perfettamente conservato, con un passato pre-colombiano risalente al XVII secolo e un'altitudine di 1100 m.

    Visita del Museo paleontologico e archeologico Isaias Duarte Cancino per vedere fossili della regione, vari pezzi del popolo indigeno Guanes dove spicca una mummia di una ragazza, antichità religiose e oggetti di epoche diverse. Inoltre, visita della chiesa di Santa Lucia, i negozi fossili e del sabajón (bevanda tipica della regione) e la piazza centrale. Si ritorna verso Barichara per visitare il centro storico di questa bellissima città.

    Rientro in hotel e pernottamento.

  • GIORNO
    7

    BARICHARA/BUCARAMANGA

    Prima colazione.

    In tempo utile trasferimento alla volta di Bucaramanga (circa 4 h). Durante il tragitto stop al Chicamocha Canyon, un ripido canyon scavato dal fiume Chicamocha, secondo al mondo per la sua profondità massima di 2.000 metri e per la sua grandezza. Arrivo a Bucaramanga, sistemazione in hotel e pernottamento.

  • GIORNO
    8

    BUCARAMANGA/MOMPOX

    Prima colazione.

    Partenza alla volta di Mompox (circa 9 h). Arrivo a Mompox e sistemazione in hotel.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    9

    MOMPOX

    Prima colazione.

    Visita a piedi della città passeggiando tra le strade antiquate che caratterizzano questo luogo, come la Calle Real del Medio e la Calle de la Albarrada e ammirando le principali attrazioni che la città offre, come le 6 chiese coloniali, tra cui ricordiamo la Iglesia Santa Barbara e la Iglesia San Agustin.

    Nel pomeriggio continuazione delle visite con un’escursione in barca lungo il fiume Magdalena alla volta di Ciénega di Pijino (a circa 20 min da Mompox), un paradiso fluviale che vi permetterà di osservare la vasta gamma di fauna e flora che caratterizza questa zona, tra cui spiccano le scimmie urlatrici famose per essere l’animale più rumoroso al mondo.

    Al termine rientro in hotel e pernottamento.

  • GIORNO
    10

    MOMPOX/CARTAGENA

    Prima colazione.

    In primissima mattinata si parte verso Cartagena (6-7 ore, 330 km circa). Durante il tragitto si passerà attraverso Santa Ana, Nueva Granada, Platone, Carmen de Bolívar e la città di San Jacinto, famosa per la creazione del noto cappello "Vueltiao" in vimini. Arrivo a Cartagena e sistemazione in hotel.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    11

    CARTAGENA

    Prima colazione e partenza per una visita panoramica della città, considerata da molti la più bella città del mondo, certamente leggendaria per storia e bellezza.

    Fu fondata dallo spagnolo Don Pedro di Heredia nel 1533 e fu la terza città eretta nel continente americano. Ebbe una grande funzione come centro commerciale e porto d'imbarco dei tesori della corona durante la dominazione spagnola. Fu oggetto per questo delle incursioni dei corsari. Per resistere agli attacchi si dotò di una straordinaria e maestosa architettura militare con possenti muraglie, fortini e bastioni che la protessero dai numerosi assedi e le conferì la fama di città inespugnabile (ciudad heroica). Resistette persino agli attacchi di Sir Francis Drake, il famoso agguerrito pirata inglese.

    La città, così circondata dalle mura di un porto coloniale spagnolo (ciudad amurallada), è un autentico gioiello. Vi si trovano una profusione di chiese, monasteri, fontane, palazzi, dimore nobiliari con i caratteristici balconi e portali che si affacciano su stradine pittoresche.

    Nel 1984 Cartagena è stata dichiarata dall'Unesco Patrimonio Mondiale dell'Umanità e da allora si sono intraprese numerose opere di restauro che hanno riportato la città all'antico splendore. Si inizia con un giro panoramico attraverso la città moderna per poi proseguire con la visita del cuore della città, ovvero la “ciudad amurallada", protetta dalle mura. Si prosegue poi uscendo dalle mura con la visita del Convento La Popa, in posizione dominante, e del Castillo de San Felipe (ingressi inclusi). Infine una piccola passeggiata per il centro storico di Cartagena per ammirare strade, monumenti, parchi, chiese e luoghi di interesse.

    Pomeriggio a disposizione per attività individuali.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    12

    CARTAGENA

    Prima colazione e intero giorno libero.

    Pernottamento.

  • GIORNO
    13

    CARTAGENA – PARTENZA

    In tempo utile trasferimento all'aeroporto internazionale per il volo di rientro.

SALVA L’ITINERARIO TRA I PREFERITI

Dettagli di viaggio

VISTO

Visto di ingresso non necessario.

HOTEL PREVISTI

Hotel 3 e 4 stelle

ISCRIZIONE ASSICURAZIONE MEDICA E BAGAGLIO

€ 85,00 (rimborso spese mediche fino a € 10.000)

CONDIZIONI INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

La quota base s’intende a persona e prevede la sistemazione in camera doppia.

 

Minimo 2 persone: € 3.240,00

Minimo 4 persone: € 2.415,00

Supplemento singola: € 880,00

Supplemento alta stagione: su richiesta

DOCUMENTI

Occorre un passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di inizio del viaggio.

 

ASSICURAZIONE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA)

Su richiesta (circa il 4% del totale)

Cambi applicati: USD = 0,91 € – Adeguamenti valutari, se necessari, entro 20 giorni dalla partenza.

 

LA QUOTA BASE COMPRENDE

Hotel della categoria menzionata, trasferimenti, visite ed escursioni come da programma, trattamento da programma, guida di lingua italiana durante il tour, documenti e set da viaggio.

 

LA QUOTA BASE NON COMPRENDE

I voli intercontinentali, eventuali voli interni, tasse aeroportuali, pasti non menzionati, bevande, mance, spese personali e quanto altro non indicato in “La quota base comprende”.

 

IMPORTANTE

L’ordine dell’escursioni può essere modificato per un migliore sviluppo dell’itinerario a seconda delle condizioni climatiche e degli orari dei voli.