I TUOI ITINERARI SALVATI (0)

Bangkok, la città reale capitale del Siam, oggi Thailandia, la città più visitata al mondo dove incontrare arte, cultura, natura, sport, benessere, mare e cucina orientale. E soprattutto rimanere estasiati davanti ai magnifici infiniti templi, davanti al famoso Buddha di Smeraldo e al Palazzo Reale, ancora oggi residenza ufficiale. E ancora percorrere le strette stradine che contrastano con la scintillante città moderna, le botteghe e i grandi centri commerciali davvero avveniristici dove ammirare un ricco artigianato, tessuti e pietre preziose. E che dire della gente del posto, sempre cordiale e sorridente, sempre così connessa alle pratiche religiose?

Kuala Lumpur o meglio KL, come chiamata dai malesi, è una città cosmopolita ricca di suggestioni e contrasti che ospita un crogiolo di razze: cinese, malese e indiana con ricche tradizioni diverse. Si respira un’aria davvero multietnica a maggior ragione nei quartieri tradizionali come in quello cinese con bancarelle, negozi, ristoranti, street-food e locali notturni. Ed ancora Little India dove mille sfumature e fascino esotico sono intrisi di spiritualità. È una delle metropoli più glamour d’oriente con le sue luci, i giardini fioriti, le aziende high-tech, i grattacieli, gli sky bar e le futuristiche strade sopra-elevate, considerata il miglior posto per gli amanti del divertimento e dello shopping. La città ospita importanti appuntamenti mondani e sportivi a livello internazionale.

Singapore, città-stato, un tempo conosciuta come “città del mare” è l’esempio per tutte le città nel mondo che ambiscono al benessere sociale, alla pacifica interazione e valorizzazione di razze diverse. Senza mai dimenticare il passato, mantenendo intatte le culture e le religioni, la dinamica città si è sviluppata modernamente secondo i canoni più avanzati della ricerca tecnologica. Singapore potrebbe anche essere considerata l’ultima frontiera del lusso per tutte le innovazioni e si trova nel cuore di una natura rigogliosa e incontaminata dove gli animali si trovano al sicuro e la flora segue il ritmo delle stagioni in continuo divenire.