I TUOI ITINERARI SALVATI (0)
Blog - Museo Arte Tel Aviv

Un museo d’arte contemporanea nel cuore d’Israele

Il Museo dell’Arte di Tel Aviv è una delle più importanti istituzioni artistiche e culturali di Israele che raccoglie magnifiche opere d’arte moderna e contemporanea. Il museo è stato concepito e fondato nel 1932 dal primo sindaco di Tel Aviv, Meir Dizengoff, nella sua casa privata in Rothschild Boulevard. Nel tempo ha cambiato sede e si è sviluppato in modo significativo con una collezione che è cresciuta costantemente grazie a generose donazioni di collezionisti e artisti, e anche grazie al sostegno di ricche famiglie israeliane, comitati locali e internazionali.

Il museo è diviso in 3 edifici principali: l’Helena Rubinstein Pavilion for Contemporary Art, costruito nel 1959 nel cuore della città; l’adiacente edificio principale Shaul Hamelech Boulevard, aperto nel 1971; il nuovo Herta e Paul Amir Building, inaugurato nell’autunno del 2011, che ha raddoppiato lo spazio espositivo del museo. Progettato dall’architetto americano Preston Scott Cohen, questo edificio innovativo è un punto di riferimento internazionale nel centro di Tel Aviv, capitale culturale di Israele. Lo spazio espositivo del museo comprende anche la Lola Beer Ebner Sculpture Garden, il Giardino di Nata e il Joseph e Rebecca Meyerhoff Art Education Center, che opera dal 1988 e offre una vasta gamma di laboratori d’arte.

Impressionisti, espressionisti, cubisti, futuristi, pop art e avanguardia: un vero paradiso di alto livello per gli amanti dell’arte contemporanea.